San Giustino prende la schiacciatrice Martina Escher

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 23, 2014 00:01
Escher Martina (rete)

Martina Escher

Davvero un grosso colpo, quello messo a segno dal San Giustino Volley in vista del prossimo campionato di serie B1 femminile. È arrivata infatti in biancoazzurro Martina Escher, 25 anni compiuti lo scorso primo luglio, schiacciatrice e ricevitrice alta 178 cm. nonché tra le prime nel ranking nazionale del beach volley. Nativa di Catania, la Escher ha iniziato in C con la Puntese per poi proseguire con Siracusa in B2, quindi quattro stagioni in B1 con Lamezia, Napoli, Pontecagnano e Priolo Gargallo; nel 2009 il ritorno in B2 con Tremestieri Etneo, al quale ha fatto seguito il biennio con Gela, il passaggio a Cefalù, la nuova risalita in B1 con Aversa e in ultimo con Corato, società dalla quale proviene. Costante in difesa e in ricezione, pungente in attacco, queste le credenziali che accompagnano l’atleta siciliana, chiamata a dare il suo determinante apporto sulla banda. Al termine di una serrata trattativa condotta dal direttore generale Antonio Leonardi, la società del presidente Marco Brozzi è riuscita ad assicurarsi le prestazioni di un’atleta che ha fatto parlare (e che tuttora fa parlare) di sé anche per la sua bellezza tipicamente mediterranea: nel 2010, infatti, Martina è stata una fra le sessanta finaliste di Miss Italia, balzando agli onori della cronaca del noto concorso proprio per essere una giocatrice di pallavolo e adesso si appresta a preparare le valigie per contribuire a fare bello anche il San Giustino. Catia Ceppitelli al centro e Martina Escher a lato, due cardini di reparto piazzati finora per una compagine in grado di farsi rispettare anche quest’anno. E la campagna acquisti è tutt’altro che conclusa; anzi, sta entrando nel vivo. Questione di ore e potrebbe esservi un’altra fumata bianca. Per meglio dire, biancoazzurra!
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 23, 2014 00:01