Tamas Kaszap approda alla Altotevere Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 24, 2014 07:00
Kaszap Tamás (Kaposvàr)

Tamás Kaszap

Ancora un ungherese per Altotevere Città di Castello, dopo l’arrivo dell’opposto Baroti, sarà magiaro anche il secondo alzatore. Tamas Kaszap ha firmato due giorni fa il contratto che lo lega alla società del presidente Ioan per la prossima stagione. Nato a Zenta in Serbia il 21 marzo del 1991, Kazsap, che è alto 197 cm., ha già avuto un’esperienza in Italia tre stagioni fa con Monza Brianza ed è cresciuto nelle giovanili del Kaposvar. È proprio lui a riassumere la sua ancor giovane storia pallavolistica e ad esprimere le prime sensazioni per il ritorno in Italia: «Ho giocato in Ungheria a Kaposvar finché non avevo 20 anni e poi sono andato a Monza, per due mesi sono stato in Qatar, poi per due campionati ad Innsbruck e eccomi qua. Tra i giocatori della squadra conosco ovviamente Baroti fin da quando eravamo bambini. Sono stato una volta a Città di Castello ma non per giocare, chi c’è stato mi ha detto che i tifosi amano molto la pallavolo e che la società è molto professionale». Ormai è quasi del tutto chiuso il roster altotiberino, un roster molto giovane e che punterà a riconfermare quanto di buono fatto nella stagione scorsa. Intanto la dirigenza biancorossa assieme a coach Paolo Montagnani è già a Bologna per la tre giorni che chiude il volley mercato e per la diramazione dei calendari della serie A1 maschile Superlega Unipol Sai.
(fonte Altotevere Città di Castello)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley luglio 24, 2014 07:00