Gabiele Maruotti: «Perugia avrà fame»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 10, 2014 16:17
Maruotti Gabriele (leg extension)

Gabriele Maruotti (foto Michele Benda)

Cominciano ad entrare i salti e qualche prima situazione di gioco nella preparazione della Sir Safety Perugia. Alla consueta imponente mole di lavoro fisico ed ai tanti esercizi di pura tecnica individuale, Nikola Grbic sta quindi cominciando ad affiancare i primi esercizi di attacco e muro utili sia per scaricare tossine sulle gambe, sia per iniziare a trovare il giusto feeling tra compagni di squadra. Feeling che sembra essere nato subito tra Perugia e Maruotti, nuovo schiacciatore dei block-devils. In questa prima fase di preparazione era uno dei più attesi dai tifosi bianconeri, curiosi di vederlo all’opera. Gabriele Maruotti, che al pari dei propri compagni sta lavorando duramente in questi giorni, sembra trovarsi a meraviglia: «Mi fa immenso piacere che si sia subito creato feeling con i tifosi. Mi hanno accolto con tanti messaggi di benvenuto fin dal mio trasferimento a Perugia e già dal primo allenamento al palazzetto c’è sempre stata tanta gente a vederci e tanto calore attorno a noi. Per questo non poteva che crearsi subito un bel rapporto, è quasi inevitabile in questi casi. Credo soprattutto che sia un fatto positivo per me, ma in generale per tutta la squadra. In un momento come questo, avere tanto seguito e tanta passione intorno è una cosa fondamentale». Anche all’interno del rettangolo di gioco le cose vanno di pari passo. «In palestra finora stiamo lavorando bene. Abbiamo iniziato la seconda settimana di preparazione ed arriva anche un po’ di stanchezza muscolare dopo lo stop estivo, che per un pallavolista è un periodo piuttosto lungo. Però, dopo un inizio fatto di tanto lavoro fisico, tanti palleggi e tanti bagher, finalmente questa settimana abbiamo iniziato a saltare e ciò rende l’attività, diciamo così, anche più divertente. Inoltre cominciamo a vedere quella che può essere la nostra vera identità, anche se mancano ancora quattro giocatori importanti. L’idea della squadra perciò è adesso un po’ superficiale, però c’è tempo ancora per l’inizio del campionato ed avremo tempo per allenarci insieme in modo completo». Su una cosa lo schiacciatore romano scommette ad occhi chiusi. Perugia avrà tanta fame! «Sappiamo tutti che la squadra è stata costruita per raggiungere obiettivi importanti, per togliersi soddisfazioni e per far divertire il nostro pubblico. Perciò le motivazioni nel nostro gruppo ci sono per forza! Remiamo tutti dalla stessa parte, l’ambiente è decisamente positivo». Lo aspetta la seduta tecnica pomeridiana, ma prima, essendo uno dei pochi che ha avuto Nikola Grbic a fianco come compagno di squadra, l’ultimo pensiero è proprio sul nuovo tecnico. «Come compagno di squadra l’ho vissuto poco (lo scorso anno erano insieme a Cuneo, prima che l’attuale allenatore bianconero volasse nel campionato russo, ndr), anche se poi ci ho giocato contro tante volte. Forse è più strano per lui trovarsi dall’altra parte che per noi giocatori. Sapevo benissimo che aveva il carattere e gli attributi giusti per fare l’allenatore. È vero che il salto dal campo alla panchina non è facile, ma se dovessi scegliere un carattere adatto in questa situazione sicuramente sarebbe il suo». A beneficio dei tifosi bianconeri, che vorranno assistere agli allenamenti dei propri beniamini, di seguito gli orari pomeridiani della seconda settimana di preparazione al Pala-Evangelisti: martedì 9 settembre ore 16,30-19; giovedì 11 settembre ore 16,30-19; venerdì 12 settembre ore 16,30-19. Prosegue naturalmente la vendita degli abbonamenti stagionali al palazzetto presso gli uffici societari. Questi giorni ed orari della settimana: mercoledì 10 settembre ore 17,30 -19,30; venerdì 12 settembre ore 17,30 -19,30. Rimane attiva naturalmente la vendita degli abbonamenti tutti i giorni presso l’outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 10, 2014 16:17