Il Mondiale polacco di Simone Santi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 15, 2014 00:01
Santi Simone (fischietto)

l’arbitro internazionale Simone Santi ai Mondiali 2014

Difficile, molto difficile esprimere le proprie emozioni qui in Polonia nel bel mezzo del Mondiale di volley maschile. Terra bellissima dove il volley è il primo sport, dove la gente ama profondamente la pallavolo, dove la gente ti ferma per strada per fare una foto da inserire subito su Twitter o Facebook. A Katowice come a Lodz, a Danzica come a Cracovia la passione per il nostro amato sport è contagiosa e travolgente. All’esordio della prima fase la mia destinazione è stata Katowice con la sua splendida Spodek Arena, un palazzetto dello sport stupendo, dove ho diretto una World League qualche anno fa. Ritornare qui è stato veramente bello anche perché ho ritrovato uno staff organizzativo perfetto. La Spodek, anche grazie ai tanti tifosi finlandesi, è risultato sempre quasi al completo. In questa prima fase ho diretto quattro gare, Korea-Tunisia, Cuba-Korea, Brasile-Korea e Germania-Korea. Belle gare, sempre con tanta tensione e quindi la concentrazione è sempre stata al massimo. Dopo questo inizio, cinque colleghi arbitri sono tornati a casa, venti direttori di gara sono rimasti per la seconda fase che prevedeva gare in quattro città differenti. Io, fortunatamente, sono rimasto a Katowice dove hanno giocato Russia, Brasile, Germania, Cuba, Canada e Bulgaria. Fantastica anche la seconda fase del Mondiale di volley in Polonia. Allo Spodek ho diretto Germania-Bulgaria, Russia-Germania e Germania-Canada. Le gare sono andate bene, sempre tantissima gente nel palazzetto che assomiglia ad una navicella spaziale. Spodek tradotto dal polacco è proprio astronave. Ed ora si passa alla terza fase. La Fivb ha scelto e comunicato gli arbitri che rimarranno fino alla fine della manifestazione. Io rientro nella rosa dei dodici direttori di gara che arbitreranno questa terza importantissima e decisiva fase, altri tredici provenienti da tutto il mondo ci lasciano per tornare nei loro paesi. Immaginabile la mia felicità per questo traguardo. Ora in base ai sorteggi delle nazionali si giocherà in due palazzetto fantastici. La Atlas Arena di Lodz, dove ci sarà la Polonia ed allo Spodek di Katowice. Alla Atlas Arena ho arbitrato tre volte, due in World League ed una volta in Champions League. Grandi emozioni e grandi ricordi. Ma ora non è tempo di memorie, massima concentrazione e via con le finali. Buona pallavolo a tutti.
Simone Santi

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 15, 2014 00:01