Ilaria Vagni è sempre più internazionale

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 24, 2014 10:30
Vagni Ilaria (internazionale)

l’arbitro Ilaria Vagni

Ilaria Vagni, prima donna italiana a diventare arbitro internazionale di pallavolo, continua a regalare soddisfazioni all’intero movimento arbitrale dell’Umbria. Da pochi giorni si è infatti conclusa la positiva esperienza ai Campionati Europei maschili under 20, disputati in Repubblica Ceca (Brno) e Slovacchia (Nitra), dove la 44enne fischietto italiana ha diretto cinque gare. Fra queste, spicca senz’altro la semifinale fra Russia e Slovenia che l’ha vista impegnata sul seggiolone, assistita dal collega bulgaro Aleksandar Vinaliev. Per l’arbitro perugino si tratta dell’ennesima soddisfazione, lungo un percorso di crescita che l’ha vista dirigere, lo scorso anno, la fase finale del campionato europeo cadetto femminile disputata in Serbia.«Sono sicuramente contenta – racconta Ilaria Vagni – perché, al di là della semifinale che rappresenta comunque una soddisfazione, essere presenti ad eventi così importanti fa sicuramente piacere. Ancora di più visto il tasso tecnico espresso dalle squadre partecipanti, decisamente alto». In serie A dalla stagione 2003-2004 e in A1 dal 2011-2012, la Vagni annovera nel suo curriculum diverse presenze nei play-off dei massimi campionati, inclusa una finale scudetto femminile e due final-four di coppa Italia femminile.
(fonte Settore Arbitri Fipav Umbria)

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 24, 2014 10:30