Leonardo Di Renzo: «Orgoglioso di essere a Spoleto»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 8, 2014 10:00
Di Renzo Leonardo (campo)

Leonardo Di Renzo

Quarto schiacciatore, all’occorrenza secondo libero. Il giocatore scelto dalla Monini Spoleto per completare il roster di serie B2 maschile è Leonardo Di Renzo, classe 1993, ragazzo di grande temperamento e sicura affidabilità con una certa abitudine a vincere campionati. Lo ha fatto proprio con gli oleari quando era un under 18 e l’anno scorso si è ripetuto in serie C con la maglia del Foligno. L’auspicio è che il detto “non c’è due senza tre” possa avverarsi proprio nella prossima stagione in maglia bioancoverde: «Non ci ho pensato due volte ad accettare la proposta perché conosco bene la serietà della società e sono sicuro che il progetto sportivo messo in piedi per i prossimi anni darà grandi soddisfazioni. Sono davvero orgoglioso di farne parte». Sottolinea le aspettative della stagione ed i suoi obiettivi personali. «Cercherò di imparare il più possibile dall’allenatore e dai compagni con l’obiettivo di migliorarmi come giocatore e dimostrare a tutti il mio valore, ma allo stesso tempo so che dovrò farmi trovare sempre pronto nel caso venissi chiamato in causa. Spero davvero che riusciamo a vincere il campionato, magari anche col mio contributo. L’impatto è stato molto buono, stiamo lavorando duro ma non è un problema, siamo qui per questo. E devo dire che il gruppo è già molto coeso, sia durante gli allenamenti che fuori dal palazzetto». Passando in rassegna i compagni di squadra c’è un giocatore che più di altri potrà essere di riferimento per lui durante la stagione. «Dovrò fare tesoro dei consigli di tutti i miei compagni, specialmente quelli più esperti, ma tra i tanti mi viene in mente Mimmo Cavaccini, che come libero ha giocato ad alti livelli e potrà essere per me un maestro».
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 8, 2014 10:00