Monteluce si presenta con ambizione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 4, 2014 00:01
Bellavita Andrea

Andrea Bellavita

È iniziata lunedì 1° settembre l’avventura della Polisportiva Monteluce che parteciperà al campionato regionale di serie C maschile. Oltre ad aver dato vita, unitamente a Pallavolo San Sisto e Sirio Volley, alla Pallavolo Perugia che si occupa dei settori giovanili maschili e femminili e delle squadre femminili di serie D e B2, molte altre sono le novità in casa della storica società perugina. La prima riguarda l’assetto societario che vede l’avvicendamento nei ruoli rappresentativi; il nuovo presidente è Stefano Vagnetti il quale succede a Renzo Mastroforti andato a presiedere la neonata Pallavolo Perugia, mentre vicepresidente è Abramo Polidori che succede a Mario Salibra. Altra novità di rilievo riguarda la guida tecnica della squadra di serie C che dopo sette anni cambia timoniere; lo storico ‘mister’ Mariano Pauselli ha lasciato strada al delfino Andrea Bellavita, giovane tecnico fatto in casa che raccoglie la pesante eredità dopo la condivisione della panchina durante lo scorso campionato in qualità di allenatore in seconda. L’ultima novità molto importante, riguarda l’organico costituito, pur tra mille difficoltà, con atleti di alto livello e che quindi ha tutte le carte in regola per ottenere risultati importanti, senza che tale condizione cambi la consolidata filosofia di vita dello ‘Strike Team’. Diversi sono gli atleti che tornano a vestire la maglia di Monteluce e vanno ad arricchire il roster già competitivo della scorsa stagione; sono tornati in maglia biancorossa l’opposto Tim Schepers, il centrale Daniele Servettini (entrambi dalla Grifo Perugia di B2) e l’opposto Alberto Tini che si era preso un anno sabbatico. All’esordio assoluto tra i perugini è invece lo schiacciatore Michele Antonelli (che arriva da Foligno di C). Confermati tutti gli atleti che bene avevano fatto nella scorsa stagione: Polidori, Ferraro, Staccini, Paffarini, Monteneri, Cascianelli e dei giovani Bigini, Mangino, Piersanti e Schippa, mentre è ancora in forse la presenza del centrale Damiani. Un sincero ringraziamento va a Nanni, Giannoni e Radicioni, atleti che per vari motivi non fanno più parte del collettivo biancorosso ma che lo scorso anno hanno dato il loro contributo. Oltre alla prima squadra, la società di Monteluce sta operando anche sul fronte del settore giovanile; in collaborazione con Pallavolo Perugia, sta infatti lavorando per creare dei gruppi ricettivi per i ragazzi che intendono praticare o approcciare per la prima volta la pallavolo (dal 2001 al 2003) che sorgeranno, oltre che a Monteluce, anche a San Sisto ed in altre palestre del territorio per completare l’organico societario che vede già alla griglia di partenza le squadre under 14, under 15 ed under 17.
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 4, 2014 00:01