Paolo Montagnani: «Ho visto una Altotevere distratta»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 19, 2014 18:30
Montagnani Paolo (lavagna)

il tecnico Paolo Montagnani

Dopo l’allenamento congiunto con Potenza Picena, che ha visto la vittoria dei marchigiani in quattro set, la Altotevere Città di Castello – Sansepolcro ha lasciato una mattina di recupero alla squadra di serie A1 maschile che nel pomeriggio di oggi è tornata in palestra, precisamente alla Elitè di Città di Castello, per una seduta atletica. Domani mattina l’allenamento sarà svolto in piscina mentre domani pomeriggio alle ore 17, sempre a Sansepolcro, altro allenamento congiunto con Ravenna, primo avversario di SuperLega UnipolSai e primo avversario anche nell’esordio interno in campionato il prossimo 19 ottobre. Ma ovviamente il primo compito dello staff tecnico altotiberino è stato quello di analizzare i quattro set giocati contro i marchigiani per comprendere cosa non sia andato e cosa sia andato. L’allenatore livornese non è rimasto soddisfatto dell’alto numero di errori (24 in battuta e 12 in attacco), che i suoi ragazzi hanno commesso.  A tale proposito Paolo Montagnani dichiara: «Non abbiamo pensato in campo, anzi io direi che in alcuni momenti abbiamo pensato troppo agli errori, in altri non abbiamo pensato; questo è un aspetto totalmente indipendente dalle condizioni fisiche e dalle energie che si hanno a disposizione. L’attenzione non deve mai mancare perché è quello che ci deve aiutare nei momenti positivi e in quelli negativi. Come staff prima della gara abbiamo dato poche ma precise informazioni alla squadra che si sarebbe dovuta concentrare su questo e non sul resto». E domani arriva una rivale di pari categoria, il Ravenna di coach Waldo Kantor, che è un avversario di tutto rispetto anche se non avrà la diagonale palleggiatore-opposto formata dal francese Toniutti e dal brasiliano Buiatti, che si scontreranno in Polonia nella semifinale mondiale. Cester, Cebulj, Koumentakis, il libero Bari sono sicuramente giocatori di alto livello per testare ancora i progressi di Corvetta e compagni: «Ravenna giunge alla fine di una settimana dura che avevamo messo in preventivo, ci confronteremo con loro che non saranno al completo, le informazioni ci serviranno anche per il campionato visto che sarà uno dei nostri primi avversari».
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Settembre 19, 2014 18:30