La Sir Perugia si sblocca in trasferta a Latina

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 29, 2014 22:43
Buti-Fromm (muro)

Simone Buti e Christian Fromm murano l’attacco di Sasa Starovic (foto Marika Torcivia)

Il primo mercoledì della Superlega maschile regala il sorriso ai tifosi della Sir Safety Perugia che conquista una netta affermazione in trasferta. Rompe finalmente il ghiaccio la banda di Grbic nella nuova stagione e manda al tappeto la Top Volley Latina. Stavolta sono tanti i meriti dei block-devils che hanno trionfato scongiurando una crisi che era pronta a scoppiare dopo due stop consecutivi. Bottino pieno dunque per gli umbri che nel duello hanno mostrato di avere un atteggiamento in campo ideale. Se Perugia, ancora con Fanuli in campo al posto di Giovi, è scappata dopo il fischio d’inizio è per merito della regia operata dal talentuoso De Cecco che inizialmente ha avuto una lucidità mirabolante (7-14). Il gap è cresciuto sensibilmente ed il tentativo di rimonta laziale è stato tardivo. Dopo il cambio di campo l’equilibrio è stato maggiore. Le incursioni di Atanasijevic hanno continuato ad aprire crateri nel quadrato avversario ma la maggior efficacia dei pontini ha tenuto il punteggio in asse (23-23). Dopo che De Cecco ha salvato in diverse occasioni la baracca, i perugini hanno chiuso con un punto di Maruotti che è valso il raddoppio. Il contraccolpo durissimo ha lanciato la Sir che ha fatto subito un break di quattro punti e lo ha portato sino al 14-18, Latina è rimasta attaccata agli umbri ed ha provato a rientrare ma un’accelerazione nel finale con firma di Atanasijevic ha consentito a Perugia di ottenere la prima vittoria.
TOP VOLLEY LATINA – SIR SAFETY PERUGIA = 0-3
(21-25, 25-27, 23-25)
LATINA: Starovic 15, Urnaut 14, Rauwerdink 5, Rossi 3, Van De Voorde 2, Sottile 2, Manià (L), Skrimov 8, Tailli, Semenzato. N.E. – Ferenciac, Pellegrino. All. Gianlorenzo Blengini.
PERUGIA: Atanasijevic 21, Maruotti 12, Fromm 12, Buti 6, Beretta 5, De Cecco 5, Fanuli (L1), Sunder. N.E. – Vujevic, Paolucci, Barone, Tsioumakas, Giovi (L2). All. Nikola Grbic.
Arbitri: Alessandro Tanasi (SR) ed Umberto Ravallese (RG).
TOP (b.s. 9, v. 4, muri 7, errori 7).
SIR (b.s. 15, v. 6, muri 13, errori 5).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 29, 2014 22:43