Altotevere Città di Castello – Sansepolcro guarda già al Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Ottobre, 2014 19:00
Corvetta-Montagnani

Antonio Corvetta e Paolo Montagnani si scambiano un cinque

È tornata in palestra nel pomeriggio di oggi l’Altotevere Città di Castello – Sansepolcro dopo la sconfitta di Molfetta. Paolo Montagnani ha convocato i suoi per una seduta di allenamento alla palestra Elitè di Città di Castello in modo tale da smaltire le tossine del lungo viaggio in Puglia. Il match contro i meridionali è stato la fotografia dell’attuale condizione della squadra, capace di giocare bene per alcuni tratti della partita ma anche di fare qualche errore che poi va a compromettere l’esito dei set. Nella prima frazione Corvetta e compagni sono riusciti a controbattere colpo su colpo alle iniziative dei padroni di casa e a giocare la partita che era stata preparata in settimana dallo staff tecnico. Poi col passare dei set i meccanismi si sono inceppati e la battuta non è più riuscita a mettere in difficoltà gli avversari, complice anche l’alto numero di errori, ben ventuno. Di positivo c’è stato il fondamentale del muro, quattordici a segno, e le prove di Baroti e Della Lunga, tra i più positivi in attacco e negli altri frangenti della gara. Paolo Montagnani analizza così la gara: «Il primo set è stato positivo, perché abbiamo recuperato dopo la serie in battuta di Kooistra, e lo abbiamo vinto. Dopo una sostanziale parità in avvio di secondo set, qualche errore nostro di troppo ha girato la partita, in particolare in ricezione, e quando sei sotto è difficile recuperare. Nel terzo set Molfetta ha preso meglio l’inerzia, complici anche gli errori al servizio, e nel quarto è stato punto a punto poi il break di Molfetta ci ha tagliato le gambe. Far partire gli altri un set avanti per errori in battuta o in attacco è penalizzante anche se in gran parte i servizi sbagliati sono venuti da due giocatori; resta il fatto che in questo momento non ce li possiamo permettere.  Dobbiamo imparare a gestire meglio le palle sporche e limitare i danni, spesso non abbiamo fatto questo e lo abbiamo pagato».Alle porte c’è già l’infrasettimanale contro una lanciatissima Ravenna che segnerà il debutto interno al palasport di Sansepolcro.
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 27 Ottobre, 2014 19:00