Altotevere serra le fila e sabato sfida Piacenza

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 31, 2014 16:00
Maric Goran

Goran Maric

Primo anticipo televisivo della stagione per Altotevere Città di Castello – Sansepolcro che riceve la Copra Ardelia Piacenza nel palasport di Sansepolcro. Ci sarà quindi l’occasione per fare vedere a tutti gli appassionati che si sintonizzeranno su Rai Sport 1 in che modo è stato allestito un palasport per la Superlega maschile in poche settimane. L’avversario non si scopre senz’altro oggi perché i piacentini sono una delle squadre più blasonate e forti del campionato italiano. Sarà però un’occasione ancora più speciale per tutta la dirigenza dell’Altotevere che riabbraccerà, seppur da avversario, Andrea Radici, il tecnico di tanti successi, Davide Marra e Jacopo Massari, mai dimenticati ex per quello che hanno fatto in maglia biancorossa. Ma dal fischio dell’arbitro non ci sarà di sicuro più spazio per i romanticismi dato che entrambe le compagini vorranno vincere: l’Altotevere per prendersi i primi punti del campionato, la Copra per dare continuità al successo di mercoledì contro Verona. Presentare i ragazzi di coach Radici è piuttosto semplice, perché i grandi nomi sono conosciuti da tutti, a partire dall’alzatore Vermiglio, tornato in Italia dopo alcune stagioni in Russia ed ancora uno dei migliori del mondo, per continuare con i martelli Papi, Zlatanov e Ter Horst, con l’opposto francese Le Roux, oppure con i centrali Ostapenko, Alletti, Kohut e Tencati. Oltre a Marra, a giocarsi un posto da titolare nel ruolo di libero c’è anche il brasiliano vicecampione del mondo Mario Junior. Insomma ci sarà molto da fare per il sestetto di Paolo Montagnani che afferma: «La Copra è una squadra che ha grande qualità, costruita per vincere con grandi investimenti. La gara arriva alla fine di una settimana molto dura per tutti per cui sarà molto impegnativa ma chiedo ai ragazzi di continuare il percorso di crescita e di confermare i miglioramenti evidenziati nella partita contro Ravenna. Mi piacerebbe vedere che tutti i fondamentali funzionino al meglio e non a singhiozzo come in queste due prime uscite». Sulla difficoltà del match insiste anche lo schiacciatore Goran Maric: «Diciamo che non è una partita facile e  per noi arriva in un momento particolare, dopo due sconfitte in campionato. Non c’è stato tanto tempo in allenamento per migliorare le cose che non sono andate bene però adesso sappiamo da dove vengono queste difficoltà, soprattutto da alcuni frangenti di gioco che dobbiamo gestire diversamente. La squadra di Piacenza non ha bisogno di presentazioni,  il suo valore e la sua esperienza sono indiscutibili. Verrà da noi determinata a portare via i punti per la loro classifica ma noi dobbiamo provare a metterli in difficoltà». Così in campo (arbitri Gianni Bartolini di Firenze e Antonio Longo di Grosseto). Città di Castello – Sansepolcro: Corvetta, Baroti, Della Lunga, Randazzo, Mazzone, Aganits, Tosi (L1); a disposizione Kaszap, Teppan, Dolfo, Franceschini, Maric, Lensi (L2). All. Paolo Montagnani. Piacenza: Vermiglio, Le Roux, Papi, Zlatanov, Ostapenko, Kohut, Da silva Pedreira (L1); a disposizione Rodrigues Tavares, Tencati, Marra (L2), Massari, Ter Horst, Alletti. All. Andrea Radici. La radiocronaca diretta su Rvt  alla frequenza 92.2 per la Valtiberina umbra e toscana,  99.800, 100.300 per la zona di Pieve Santo Stefano, 92.4 per la zona di Caprese Michelangelo, 99.1 per Arezzo e il Casentino, oppure sul sito www.errevuti.it oppure ancora scaricando l’app errevuti sia per Apple che per Android. La diretta streaming internet sarà sul canale sportube.tv oppure dal sito legavolley.it mentre su Trg differita integrale venerdì 31 ottobre alle ore 21 e sabato alle 14,30 sul canale 111; su Tevere Tv ampie sintesi nei notiziari sportivi.
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 31, 2014 16:00