Città di Castello, al via la stagione con 26 formazioni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 3, 2014 09:00
Brizzi Enrico (testina)

Enrico Brizzi

È passato il primo mese di lavoro alla Città di Castello Pallavolo e le squadre si allenano per presentarsi al meglio della forma per l’inizio dei vari campionati. Tutti gli allenatori stanno intensificando gli impegni dei giovani con sedute tecniche abbinate ad altre guidate in sala pesi della palestra Elite. Come ormai noto nel fine settimana del 18 e 19 ottobre partiranno i campionati nazionali e regionali; Città di Castello sarà presente ai nastri di partenza; con la definizione programmatica di ben ventisei squadre parteciperà ad ogni manifestazione strutturata Fipav, dal nazionale, al regionale ed al provinciale; potrà disporre infatti di una serie B2 nazionale ed una serie D regionale maschile, una serie C ed una serie D regionale femminile. Dietro a questi primi team la società biancorossa lavorando alacremente ha poi allestito anche tutte le altre squadre dei settori giovanili che saranno presenti nei campionati svolti in Umbria. Il club del d.s. Mauro Alcherigi presenta per il settore maschile un gruppo giovanile che disputerà la categoria under 19; un altro gruppo numeroso sarà impegnato nei campionati under 17 e under 15; questi stessi gruppi disputeranno di conseguenza anche il torneo di prima divisione. Tra i più giovani notiamo il numeroso gruppo del team di under 14, under 13 (6×6) ed under 13 (3×3), con ben tre squadre in costruzione, la bianca, la rossa e la blu. Il settore maschile parteciperà anche ai tornei nazionali di junior league e boy league. Passando all’attività del femminile, dietro alle formazioni di punta, le tantissime atlete daranno vita ad una prima divisione, una seconda divisione (sezione Pieve Santo Stefano), una under 18, ben tre under 16, una under 14, tre under 13 e due under 12 (una nella sezione di Trestina). Un grande impegno portato avanti con molto sacrificio organizzativo ma con tanto entusiasmo e tanta passione, una dirigenza attiva che si avvale di ottimi tecnici sempre presenti e propositivi, pronti a consigliare e correggere gli atleti che con entusiasmo e voglia di giocare ascoltano e diligentemente si impegnano per migliorarsi e crescere tecnicamente costruendo anche la loro componente emotivo e caratteriale. A questa parte sportivo-agonistica della Città di Castello si affianca anche la ormai collaudata struttura della Scuola Federale di Pallavolo e del consequenziale minivolley, attività impostate soprattutto sul gioco e sullo sviluppo delle attività sportive di gruppo per i bambini che si affacciano per la prima volta nel mondo del volley. Il direttore tecnico Enrico Brizzi si avvale di una struttura di tecnici qualificati quali Luca Bondi, Massimo Calogeri, Chiara Caterino, Francesco Moretti, Enrica Sonagli, Sara Tomassoli; nel comparto del minivolley poi sono stati attivati ben otto corsi suddivisi in palla rilanciata, mini e super con partecipazioni record di nuovi futuri pallavolisti.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 3, 2014 09:00