Daniele Grechi: «Spoleto può dire la sua in serie C maschile»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Ottobre, 2014 09:00
Grechi Daniele (ok)

Daniele Grechi

Una squadra giovane e grintosa. Questa è la serie C maschile della Monini Spoleto che sabato sera inizierà da Terni il suo cammino in campionato. Ad affiancare coach Gianluca Gori negli allenamenti e a guidare i giovani talenti in campo sarà Grechi, ‘colonna’ della società della presidente Vincenza Mari che ha accolto con grande entusiasmo il nuovo ruolo di leader della seconda squadra olearia. Un ruolo che conosce molto bene visto che già cinque anni, fa quando la prima squadra militava ancora nella massima categoria regionale, era stato chiamato da Bastia Umbra, dove aveva appena disputato il campionato di B1, per aiutare i giovani talenti del club biancoverde a tirar fuori tutte le loro potenzialità. Operazione molto ben riuscita se si considera che due ragazzi di quel gruppo, Matteo Segoni e Riccardo Costanzi, sono ormai due punti fermi della squadra maggiore. Oggi, come allora, Daniele Grechi si è messo a completa disposizione della società: «Sono felice di poter trasmettere ai giovani il mio bagaglio di esperienza, è davvero appagante vedere che ti seguono e che migliorano grazie anche ai tuoi consigli». Lavorare con coach Gori poi, rende tutto più facile. «C’è già una sinergia perfetta con Gianluca e credo davvero sia la persona giusta per far crescere questi ragazzi, è bello vedere che per loro siamo già diventati dei punti di riferimento importanti». Il livello tecnico del campionato che partirà sabato è ancora difficile da decifrare, ma la formazione olearia ha già le idee molto chiare. «Ci sono un paio di squadre molto ben attrezzate ma sono convinto che anche noi potremo dire la nostra. Di certo lavoreremo sodo in settimana per giocarci al meglio ogni singola partita, pur senza l’assillo della classifica». Il primo obiettivo della società e dei tecnici è infatti quello di far crescere i giovani sotto diversi profili. Quello tecnico, certo, ma anche quello comportamentale. «Stiamo cercando di inquadrare il gruppo in una serie di regole semplici ma chiare, che cominciano con l’arrivare puntuali in palestra. Se in futuro qualcuno di loro arriverà a giocare in palcoscenici importanti dovrà sapersi comportare in modo adeguato. Questo campionato per i ragazzi potrà essere un importante trampolino di lancio, noi con la nostra esperienza cercheremo di metterli nelle condizioni migliori per esprimere tutte le loro qualità». Il roster della squadra: Marco Segoni e Vincenzo Stocchi (palleggiatori); Daniele Grechi, Andrea Magrini, Marcello Trombettoni, Gabriele Bolletta (schiacciatori); Riccardo Binaglia, Damiano Di Titta, Simone Alessandri, Giulio Rosi (centrali); Giacomo Musco, Michelangelo Teloni (opposti); Giulio Trollini, Gianmarco Falchi, Santini Alessio (libero); Gianluca Gori, Daniele Grechi, Marco Mariani (allenatori).
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Ottobre, 2014 09:00