Domani il primo derby-test tra Altotevere e Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Ottobre, 2014 18:30
Perugia-Castello

Sir Safety Perugia ed Altotevere Città di Castello schierate in campo prima dell’inizio del match (foto Michele Benda)

Agenda fitta di impegni, sportivi e non, quella dell’Altotevere Città di Castello – Sansepolcro per la giornata di domani. Alle ore 11,30 del mattino, giocatori, dirigenti e staff faranno visita alla mostra ‘Sorella Marilyn’ organizzata dagli Amici del Fumetto di Città di Castello a Palazzo Vitelli a Sant’Egidio e poi alle ore 18 del pomeriggio andrà in scena al palasport di Sansepolcro l’allenamento congiunto con Perugia con ingresso ad offerta in beneficenza per gli Amici del Meyer sezione Valtiberina. Primo derby stagionale quindi, ad una settimana dall’inizio del campionato per i perugini che esordiranno a Modena, per le due compagini che hanno dato vita negli anni scorsi a spettacoli sportivi di altissimo livello. I perugini, vicecampioni d’Italia, hanno tutta l’intenzione di migliorare i risultati ottenuti nella scorsa stagione e di ben figurare anche in Champions League. In quest’ottica vanno visti gli arrivi di De Cecco in regia e di Fromm, grande ex, in posto quattro e soprattutto la riconferma di un bomber come Atanasijevic. Da parte Altotevere invece la partita di domani viene vista come una tappa ulteriore di avvicinamento al primo impegno in quel di Molfetta del prossimo 26 ottobre, dato che Corvetta e compagni riposeranno nella prima giornata. L’allenatore Paolo Montagnani vuole registrare altri progressi: «Ci servirà molto per crescere ancora e migliorare contro una squadra che come obiettivo quello di vincere qualcosa. Per la prima volta forniremo alla squadra anche qualche dettaglio tattico sull’avversario e perciò ci sarà un ulteriore riscontro di come i giocatori recepiscono e gestiscono le informazioni. Abbiamo bisogno di alzare l’asticella delle difficoltà, bene che arrivi Perugia che è una squadra molto attrezzata». Ma, come già detto, l’allenamento congiunto di domani ha anche un’altra valenza, quella dell’aiuto all’associazione Amici del Meyer che si occupa di fornire assistenza per le attività istituzionali del famoso ospedale fiorentino. La società biancorossa del presidente Arveno Ioan è da sempre attenta alle esigenze dei più sfortunati e non ha dubbi sulla grande generosità del pubblico altotiberino e degli appassionati perugini che seguiranno la Sir Safety che di sicuro sapranno contribuire alla lodevole iniziativa che è commentata così dal rappresentante degli Amici del Meyer sezione Valtiberina, Davide Cerini: «Da qualche tempo assieme al presidente Ioan avevamo pensato di dare vita ad una partita di beneficienza in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer e ora finalmente siamo riusciti a realizzare questo progetto. Come Associazione Amici del Meyer della Valtiberina siamo orgogliosi e contenti perché è grazie a iniziative come quella in programma domani che possiamo portare un contributo concreto all’Ospedale Pediatrico Meyer. Vogliamo ringraziare entrambe le società di pallavolo per la disponibilità e tutti coloro che assisteranno alla gara. Noi facciamo del nostro meglio per sensibilizzare il territorio sull’importanza del Meyer, ma a muovere tutto sono le persone e le associazioni che hanno a cuore quanto fatto dall’Ospedale Pediatrico Fiorentino».

(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 11 Ottobre, 2014 18:30