La School Volley si china nella stracittadina di Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2014 09:29
School Volley Perugia (schierata)

le ragazze della School Volley Perugia di serie D femminile schierate per l’ingresso in campo (foto Chiara Scardazza)

Essere giovane ha i suoi vantaggi, ma quando si affronta un campionato tosto come la serie D femminile avere un pizzico di esperienza in più sulle gambe, e soprattutto nella testa, a volte aiuta. Questa è la lezione che stanno imparando le giovani giocatrici della School Volley Perugia che hanno perso anche la seconda partita del torneo, subendo in casa un secco tre a zero da parte della Ottica Fotocolor Perugia. Il risultato rotondo non deve trarre in inganno, infatti la squadra dei tecnici Stefano Cappelletti e Sabrina Paparelli ha ben impatto alla partita, salvo poi ‘perdersi’ nei momenti decisivi. Nel primo set le padrone di casa si portano subito in vantaggio 10-6 potendo contare su una buona battuta e tenendo alti molti palloni in copertura a muro e in difesa; le ragazze mantengono in vantaggio di quattro lunghezze grazie alle bordate di Mazzanti da posto quattro, mentre anche dal servizio arrivano in primi punti diretti con Gallina (15-10). Con un tocco di ‘rapina’ sopra la rete di Ceccarelli, la School si porta sul 20-15 costringendo il tecnico avversario Rossi al time-out. Poi, complice un efficace turno di battuta di Calzola per la Pallavolo Perugia, le ospiti recuperano lo svantaggio e superano (21-22) la School che ha accusato un calo di attenzione e una maggiore difficoltà ad uscire dal giro di ricezione. Nonostante il recupero in extremis (23-23) il set si conclude ad appannaggio delle ospiti. La School Volley inizia decisa anche nel secondo set pronta a dare battaglia punto a punto e così fa restando attaccata alle avversarie, salvo restare indietro di tre punti (13-16) verso la metà del set. Coach Cappelletti tenta la carta del doppio cambio della diagonale palleggiatore-opposto: dentro Pompili-Mecarelli per Gallina-Leonelli, ma Ottica Fotocolor mantiene il vantaggio 15-19. Nel finale di set aumentano il numero degli errori in attacco per le locali mentre la rivale migliora anche con i centrali, e raddoppia con un attacco di Iacobellis. Nel terzo set le ospiti ingranano la marcia giusta e con l’efficacia in attacco che aumenta riescono a portarsi in vantaggio (6-10) mentre le nostre tentano di ritrovare il ritmo caricandosi con azioni individuali e bei muri. La School Volley rincorre e recupera impattando sul 23-23, ma il set e la partita finiscono comunque in favore delle ospiti. Nonostante il risultato negativo la squadra può riprendere ad allenarsi partendo da alcuni punti fissi: il gioco c’è e si vede, la qualità dei singoli è indiscussa, serve solo allenare quella che si potrebbe definire ‘malizia sotto rete’, avere più consapevolezza delle proprie forze e dopo di che i risultati non tarderanno ad arrivare. Il prossimo impegno per la School Volley porterà le ragazze in trasferta contro Città di Castello.
SCHOOL VOLLEY PERUGIA – OTTICA FOTOCOLOR PERUGIA = 0-3
(23-25, 18-25, 23-25)
SCHOOL VOLLEY PERUGIA
: Gallina, Leonelli, Ceccarelli, Bellucci, Mazzanti, Servettini, Pompili, Ortolani, Mecarelli, Pici (L1), Mancinelli (L2). All. Stefano Cappelletti e Sabrina Paparelli.
OTTICA FOTOCOLOR PERUGIA
: Baldacci, Budassi, Calzola, Ciaglia, Ciucarelli, Giannoni, Iacobellis, Mariucci, Scorcini, Vicarelli, Costantini (L1), Rosi (L2). All. Federico Rossi e Mattia Capitani.
Arbitri: Massimiliano Marano e Beatrice Cruccolini.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 28, 2014 09:29