Ledlink Perugia cinica al debutto, al tappeto Orte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2014 01:59
Fuganti Pedoni Filippo (attacca)

la Ledlink Perugia in attacco con l’opposto Filippo Fuganti Pedoni (foto Michele Benda)

Comincia la nuova stagione della Ledlink Perugia che, palazzetto di San Marco, si ripresenta nel campionato di serie B2 maschile con tante novità, la più bella è quella della vittoria al suo esordio. Dopo il turno di riposo avevano voglia di scendere in campo i grifoni che hanno suonato a dovere la Volley Club Orte risultata troppo sprecona alla fine del confronto. Ed è stata proprio l’ottima gestione tattica della partita a far conquistare i primi tre punti alla compagine del presidente Andrea Bettini che ha eseguito il suo ordinato compito lasciando che gli avversari si rovinassero con le loro mani. Pronti, via, i padroni di casa prendono il comando con Fuganti Pedoni incisivo (5-2). I laziali provano a rientrare ma commettono errori a ripetizione e vanno sotto 15-9. Le distanze aumentano e gli ospiti effettuano alcune sostituzioni, il tentativo sortisce gli effetti sperati con Albani (nove colpi vincenti in avvio) che infila quattro attacchi consecutivi e infonde coraggio ricucendo lo strappo (19-18). De Paolis richiama all’ordine i suoi e al rientro in campo l’ex Nulli Pero consolida il break che porta sull’uno a zero, complici gli undici regali ortani. Si torna in campo e c’è maggior equilibrio, Sirci e Albani in evidenza ma il confronto rimane in asse (9-8). Si procede punto a punto sino al 18-17, momento nel quale Fuganti Pedoni dalla battuta e Padella a rete trovano il guizzo del raddoppio. Nel terzo parziale i grifoni vivono dell’approssimazione altrui, nonostante ciò Madonna e Albani sono sufficienti per tenere vivo il duello (15-15). La seconda parte del periodo è un testa a testa che rende incerta ed emozionante la sfida, ad un buon Mecucci risponde il solito Albani (miglior realizzatore del pomeriggio) che rende la vita difficile agli umbri, ma quando anche lui accusa qualche passaggio a vuoto ecco emergere la Perugia pronta ad approfittare assestando il colpo del kappao.
LEDLINK PERUGIA – VOLLEY CLUB ORTE = 3-0
(25-22, 25-21, 27-25)
PERUGIA: Fuganti Pedoni 12, Padella 10, Mecucci 9, Nulli Pero 7, Sirci 6, Travicelli, Boriosi (L1), Marta, Ginocchini, Merli. N.E. – Cipolletti, Arcangeli. All. Paolo De Paolis.
ORTE: Albani 21, Di Muzio 11, Bondini 9, Ceccobello 8, De Carolis 4, Madonna 2, Sgrazzutti (L), Serafini 3, Coluccia 1, Ottaviani, Capoccioni. N.E. – Fazzi, Facchini. All. Ruben Timpanaro.
Arbitri: Luca Monini e Fabio Ubaldi.
LEDLINK (b.s. 2, v. 2 muri 3, errori 6).
VOLLEY CLUB (b.s. 9, v. 1, muri 12, errori 24).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 26, 2014 01:59