Monteluce stende Foligno e vola in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2014 10:30
Antonelli Michele

Michele Antonelli

Esordio casalingo positivo per lo Strike Team Monteluce che, nella seconda giornata di serie C maschile, batte nettamente la sua bestia nera Italchimici Intersistemi Foligno. I padroni di casa sono ancora lontani dalla forma migliore ed i meccanismi di gioco non sono ancora efficientissimi ma, a parte il primo parziale, hanno avuto sempre il pallino in mano tenendo sempre a debita distanza i rivali. Coach Bellavita schiera Polidori-Schepers, Damiani-Servettini, Antonelli-Ferraro e Schippa libero; Zangheri risponde con Mosconi-Graziani, Piluso-Iaccarino, Fiori-Alimenti con Catarinelli libero. I padroni di casa, pur stentando in attacco, si mantengono in vantaggio con un buon muro che solo Alimenti riesce a superare. Dopo il tie-break di Zangheri (10-7), i locali si disuniscono subendo l’attacco di Graziani e complicandosi la vita con numerosi errori che portano al rovesciamento di fronte (12-15). Coach Bellavita striglia comprensibilmente i suoi e l’effetto del rimbrotto fa ribaltare anche il risultato; ora sono gli ospiti a commettere errori grossolani mentre l’implacabile Schepers firma il controsorpasso (19-17). Monteluce si difende bene con Schippa e mantiene il break con i muri di Ferraro e Damiani; l’errore di Graziani in attacco porta sull’uno a zero. Partenza sprint di Monteluce nel secondo parziale con Schepers e Antonelli in evidenza (5-1). I perugini spingono sull’acceleratore e Antonelli al servizio è devastante per la ricezione degli ospiti (19-12). Il parziale sembra chiuso, ma la improvvida rilassatezza dei padroni di casa deve fare i conti con la coriacea compagine biancoazzurra; una serie di errori di Polidori e compagni rimettono i falchetti in partita (23-20); poi un primo tempo di Damiani ed un muro di Bigini sanciscono il raddoppio. Terzo periodo senza storia; il sestetto locale, con Piersanti in posto-quattro e Magnino al centro, prende il sopravvento sui folignati. Piersanti si presenta subito con tre palloni a terra consecutivi e Schepers fa il resto (10-5). Ancora Schepers, stavolta al servizio, mette in seria difficoltà Alimenti e compagni ed il muro dei Servettini si dimostra invalicabile (18-11). Nel finale Antonelli e Piersanti liquidano la pratica. La seconda vittoria consecutiva su altrettante gare proietta lo Strike Team al vertice della classifica; ovviamente è ancora troppo presto per pensare alle graduatorie ma iniziare bene è sempre positivo. Il prossimo impegno di Monteluce sarà l’ostica trasferta di Sansepolcro, dove i ragazzi di coach Bellavita saranno chiamati a confermare le loro qualità.
MONTELUCE STRIKE TEAM – ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO = 3-0
(25-23 25-20 25-16)
MONTELUCE: Schepers 15, Antonelli 9, Damiani 6, Servettini 6, Ferraro 2, Polidori 1, Schippa (L), Piersanti 6, Magnino 2, Paffarini 1, Bigini 1, Cascianelli. All. Andrea Bellavita
FOLIGNO: Graziani 11, Fiori 6, Iaccarino 4, Alimenti 3, Mosconi 2, Piluso 2, Catarinelli (L), Pascolini 1, Crobeddu, Cagioni. N.E. – Scarabottini. All. Stefano Zangheri.
Arbitri: Daniela Morini e Luca Saltalippi.
STRIKE TEAM (b.s. 10, v. 3, muri 15, errori 19).
ITALCHIMICI INTERSISTEMI (b.s. 7, v. 3, muri 4, errori 20).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 27, 2014 10:30