Paolo Montagnani: «Altotevere cerca progressi e guarda avanti»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 13, 2014 18:26
Montagnani Paolo (statistiche)

Paolo Montagnani (foto Art Metis)

Giornata di riposo per i giocatori dell’Altotevere Città di Castello – Sansepolcro dopo l’amichevole di ieri pomeriggio contro Perugia, vinta dagli ospiti. Ma oltre allo spettacolo pallavolistico che le due compagini hanno offerto ai circa mille spettatori di Sansepolcro va considerato anche il successo riscontrato per quello che riguarda la solidarietà. Il contributo raccolto grazie alle offerte del pubblico all’ingresso del palasport di Sansepolcro sarà devoluto all’associazione Amici del Meyer sezione Valtiberina. Insomma una bel pomeriggio di sport che ha visto i padroni di casa combattere per larga parte della gara al cospetto di una Perugia molto solida, costruita per “vincere qualcosa” come ha affermato la stessa dirigenza ospite. L’analisi della gara da parte del coach livornese Paolo Montagnani parte dalle difficoltà incontrate: «Abbiamo senz’altro avuto qualche problema in attacco, non con tutti i giocatori, ma in generale le percentuali erano abbastanza basse. Abbiamo comunque avuto il merito di restare attaccati a Perugia per quasi tutti i set, segno che gli altri fondamentali andavano abbastanza bene ma un avversario come la Sir lascia poco a squadre non efficienti in attacco. Da martedì in poi partirà la nuova settimana che prevede il ritorno dell’amichevole a Perugia, un altro test che ci fa molto comodo. Il lavoro va avanti come previsto. Conosco un solo modo per migliorare, cioè quello di continuare ad impegnarci come stiamo facendo». L’amichevole di mercoledì 15 ottobre al Pala-Evangelisti di Perugia inizierà alle ore 17.

(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 13, 2014 18:26