Parte da Roma il cammino della Zambelli Orvieto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2014 08:00
Biccheri Valentina (palla)

Valentina Biccheri (foto Filiberto Mariani)

Fino ad ora non si è scherzato, ma adesso si comincia a fare sul serio, la Zambelli Orvieto debutta ufficialmente in campionato sabato con una trasferta nella capitale. La prima storica partita in serie B1 femminile sarà accompagnata come logico da un pizzico di emozione per la società sportiva biancoverde, ma le gare di coppa disputate sino ad oggi consentiranno di mantenere alta la concentrazione. Le donne della Rupe hanno chiaro in testa il tipo di impegno che aspetta loro alla residenza della Proger Volley Friend Roma che nelle scorse settimane è stata incontrata due volte ed ha mostrato di essere molto ostica. In entrambi i casi l’esito dell’incontro è stato deciso al tie-break, dando vita a vere e proprie battaglie-maratona che hanno evidenziato la qualità degli opposti schieramenti. Poco importa se è stata la squadra del presidente Flavio Zambelli a spuntarla, quello che attende oggi le sue ragazze è senza dubbio un compito difficile contro una rivale da prendere con le molle. Le romane guidate dal tecnico Piero Camiolo hanno dichiarato di puntare ad una tranquilla salvezza ma al tempo stesso possono contare su un collettivo molto affiatato che già conosce bene la categoria. Tra le padrone di casa i pericoli maggiori proverranno dalla zona-due dove opera il martello Raquel Ascensao e dalla zona-tre dove è attiva Marlene Ascensao, coppia di giocatrici naturalizzate con spiccata propensione all’attacco. Il processo di amalgama è senza dubbio progredito dall’inizio della preparazione, ed il coach Giuseppe Iannuzzi ha maggior consapevolezza delle caratteristiche in possesso nell’organico a disposizione. A raccogliere il guanto di sfida saranno certamente l’opposta Valentina Biccheri e la centrale Giulia Kotlar, le due bocche da fuoco più prolifiche di questa prima fase agonistica. Parte dunque una nuova avventura della Zambelli con il carico di entusiasmo che di consueto accompagna le matricole, una squadra che nutre aspettative per recitare un ruolo importante in questa stagione. Possibili titolari Roma: Le Foche ad alzare in diagonale con Ascensao R., Giglio ed Ascensao M. in zona-tre, Frasca e Fornari schiacciatrici, Krasteva libero. Probabile sestetto Orvieto: Mazzini in regia, Biccheri opposta, Kotlar e Tiberi centrali, Ubertini e Rossini di banda, Andreani libero. Arbitreranno l’incontro Davide Locci ed Alessandro Gabriele.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 17, 2014 08:00