Partenza esuberante di stagione ad Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 10:45
Pierini-Tardioli-Tardioli

Graziano Pierini, Giorgio Tardioli e Giovanni Tardioli

Quello presente è sicuramente un fine settimana molto atteso per la Cmp Acquasparta che dopo aver effettuato dei buoni test nelle amichevoli del periodo preparatorio, cerca di mettere subito fieno in cascina nel campionato di serie C femminile. La compagine biancorossocrociata è chiamata domenica pomeriggio alle ore 18 al debutto davanti al suo pubblico e lo staff dirigenziale vive con grande trasporto ed emotività questo avvenimento. Al palasport Mauro Liti si ricomincia da dove era stato lasciato nell’ultima giornata di regular season della passata stagione, contro quella Azzurra Terni che riuscì a superare le acquaspartane alla chiusura del girone di ritorno. Da segnalare che anche in questa stagione la società sportiva Acquasparta Volley ha rinnovato l’accordo con lo sponsor tecnico 2T Sport, azienda umbra dei due titolari Giorgio e Giovanni Tardioli. E proprio dall’abbigliamento delle atlete arrivano le prime novità di questo anno, di sicuro impatto la veste grafica della maglia da gioco che è stata completamente rivisitata per renderla ancor più accattivante. Un tocco di simpatia è evidente invece sulle maglie da riscaldamento su cui appare la scritta ‘lassa gì’ per richiamare il tormentone musicale dell’estate, cosa di non poco conto dato che saranno indossate da una squadra della provincia ternana. Ed è proprio questo ultimo indumento che venerdì sera, alla conviviale di presentazione della squadra e delle nuove atlete, ha fatto la sua prima apparizione riscuotendo stupore ed apprezzamento dai presenti. Archiviata la parentesi di goliardia che contraddistingue la squadra, si è tornati a focalizzare l’attenzione sull’imminente debutto nella massima categoria regionale, il direttore sportivo Graziano Pierini ha usato parole chiare: «Non possiamo nasconderci, la squadra che abbiamo allestito è una pretendente, insieme ad altre, alla vittoria finale. Ma la squadra è nuova e quindi ci vuole tanto lavoro, soprattutto per creare quella caratteristica vincente fondamentale che è il gruppo. Siamo fiduciosi, ma anche consapevoli che il cammino è lungo e può riservare molte insidie». La serata è stata anche l’occasione per fare gli auguri al neo dottore Claudia Ubaldi, la schiacciatrice ventottenne si è infatti laureata in Medicina mercoledì scorso col massimo dei voti ed ha ricevuto le congratulazioni di tutta la società.
(fonte Acquasparta Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 10:45