Perugia si conferma contro Altotevere tra le mura amiche

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 15, 2014 19:31
Atanasijevic-Beretta (muro)

l’altotiberino Dore Della Lunga in attacco ed i perugini Aleksandar Atanasijevic e Thomas Beretta a muro (foto Michele Benda)

Il test-match del mercoledì mostra per la prima volta la Sir Safety Perugia agli occhi dei fedelissimi del Pala-Evangelisti ed è una vittoria convincente per i padroni di casa. La rifinitura della vigilia del campionato di serie A1 maschile è un antipasto del derby umbro contro la Altotevere Città di Castello – Sansepolcro che comincia subito con l’accelerazione dei padroni di casa che sfruttano Atanasijevic (sei palle a terra) e si portano rapidamente sul (7-3). Gli altotiberini recuperano il gap affidandosi ad un ispirato Randazzo (80%) e tengono il fiato sul collo sino ad impattare sul 21-21. Qui gli affondi del nuovo entrato Sunder ottengono un nuovo break ed il muro di Atanasijevic porta sull’uno a zero. Musica differente dopo l’inversione dei campi che vede Teppan (otto colpi vincenti) provare la fuga che si protrae sino al 7-9. Con la ricezione precisa (100%) i perugini vanno in progressione e consentono di raddoppiare agevolmente a capitan Vujevic. Anche il terzo periodo è guidato dalla Sir che arriva sul 12-9. Il margine non viene recuperato ed i locali dilagano sino a chiudere definitivamente i conti con l’attacco di Fromm, illustre ex di turno. Per la cronaca le squadre hanno disputato anche un quarto set che è stato vinto dalla Altotevere (26 a 28). Un pomeriggio che è stata caratterizzato dalla solidarietà per la raccolta fondi effettuata a favore di Leonardo Cenci e della sua associazione Avanti Tutta onlus, che si propone di combattere il cancro promuovendo l’affiancamento della attività motoria alla terapia medica. Intanto il gruppo organizzato dei Sirmaniaci sta organizzando la trasferta in pullman a Modena per l’esordio dei block-devils in Superlega. Chi vuole aderire dovrà versare la quota di 13 euro (prezzo del biglietto), mentre il costo del pullman dipenderà dal numero delle partecipazioni ma non sarà superiore ai 7 euro visto che ci saranno due autobus, uno dei quali sarà offerto dalla società bianconera. La prenotazione è possibile fino ad esaurimento posti e sarà possibile versare le quote nelle giornate di giovedì e venerdì direttamente al palazzetto dalle ore 18 alle ore 19,30.
SIR SAFETY PERUGIA – ALTOTEVERE CITTÀ DI CASTELLLO SANSEPOLCRO = 3-0
(25-21, 25-21, 25-18)
PERUGIA: Atanasijevic 15, Beretta 9, Fromm 8, Barone 4, Maruotti 3, De Cecco 3, Giovi (L1), Sunder 5, Vujevic 3, Paolucci 1, Fanuli (L2). N.E. – Buti, Tzioumakas. All. Nikola Grbic e Carmine Fontana.
CITTÀ DI CASTELLLO SANSEPOLCRO: Teppan 13, Randazzo 12, Della Lunga 10, Mazzone 5, Aganits 1, Corvetta, Tosi (L1), Kaszap, Dolfo, Franceschini, Maric. N.E. – Baroti, Lensi (L2). All. Paolo Montagnani e Marco Bartolini.
Arbitri: Luca Saltalippi e Luigi Allegrini.
Durata dei set: 26’, 28’, 24’.
SIR SAFETY (b.s. 17, v. 3, muri 5, errori 2).
ALTOTEVERE (b.s. 16, v. 3, muri 3, errori 8).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 15, 2014 19:31