Sabrina Catalani: «San Giustino in cerca di equilibrio»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 30, 2014 10:30
San Giustino Volley (squadra)

la squadra della San Giustino Volley di prima divisione femminile

È arrivato a Cannara il primo stop per la San Giustino Volley nella seconda giornata del campionato regionale di serie D femminile (girone B). Le altotiberine hanno ceduto in trasferta al termine di un match di quattro set dopo che erano partite col piede giusto (23-25, 25-19, 25-23, 25-23). «Quando ti scontri con un’avversaria che non fa mai cadere la palla, tutto diventa più difficile – dichiara l’allenatrice Sabrina Catalani –, e se ti accorgi che tre o quattro volte provi ad affondare con l’attacco e la difesa risponde sempre bene, alla fine incappi nell’errore. A questo, aggiungere un’altra caratteristica del Cannara, squadra molto esperta che riesce a pizzicare anche con ripetuti pallonetti di precisione». Un passo indietro rispetto al successo sul Todi… «Lo ripeto, abbiamo incontrato un sestetto che sul proprio campo raccoglie i palloni prima che cadano a terra e quindi il nostro compito è stato molto difficile. Abbiamo inoltre sbagliato molto in battuta, piazzando solo due ace (erano stati dodici il sabato precedente) perché al servizio non siamo mai state incisive. D’altronde, quello che ho a disposizione è un gruppo valido ma si deve ancora assemblare. Sono comunque fiduciosa sul fatto che pian piano riusciremo a trovare gli equilibri interni».
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 30, 2014 10:30