San Giustino impatta con Forlì e tessera Silvia Tosti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Ottobre, 2014 13:00
San Giustino Volley (tempo)

le ragazze della San Giustino Volley di serie B1 femminile durante un time-out (foto Filiberto Mariani)

Finisce con due set vinti da ciascuna squadra l’allenamento condiviso fra la San Giustino Volley di serie B1 femminile e la Volley 2002 Forlì (A2), disputato mercoledì 15 ottobre in terra romagnola. Per le altotiberine si è trattato dell’ultimo test amichevole prima dell’esordio in campionato di domenica 19 ottobre al palasport di via Anconetana (ore 18) contro il Pesaro. La compagine di coach Brighigna si è aggiudicata la prima e la terza frazione con parziali, mentre le padrone di casa hanno vinto il secondo e il quarto set (19-25, 25-10, 21-25, 25-18). Un San Giustino senza dubbio migliore rispetto a quello visto a Firenze nella precedente gara di venerdì, soprattutto a livello di atteggiamento e di intensità agonistica, anche se ovviamente c’è ancora da lavorare un po’ su tutti i fondamentali. Se non c’è stata storia nel secondo set, a netto appannaggio del Forlì, è perché il San Giustino ha subito alcuni ace incappando in una piccola parentesi negativa in ricezione, a margine comunque sia di una prestazione più lineare e convinta. Intanto, Silvia Tosti è ufficialmente in biancoazzurro, la schiacciatrice di Città di Castello, nata il 22 aprile 1981 e alta 175 centimetri, è una giocatrice di provata esperienza e va a colmare l’ultimo importante tassello nel ruolo che il gergo pallavolistico ha oramai identificato come posto-quattro, anche se fino all’inizio del 2015 non sarà disponibile. L’atleta tifernate vanta un curriculum di tutto rispetto; cresciuta nel Città di Castello, con il quale ha vinto un campionato di C e ne ha disputati due di B2, ha poi una striscia di otto stagioni consecutive in B1: le prime due nella Ternana, le cinque successive a Trevi e nel 2005 col Nocera Umbra con cui ha conquistato la promozione in A2, disputandola nella stagione successiva. Di nuovo B1 con Benevento, San Casciano, Cagliari, San Mariano e infine i tre anni a Perugia. Nel suo palmares, oltre al salto dalla C alla B2 con il Città di Castello e dalla B1 alla A2 in quel di Nocera, ci sono un’altra promozione dalla B1 in A2 a Benevento (con secondo posto alla final-four di coppa Italia) e la vittoria di campionato di B1 a San Mariano. È sicuramente un’atleta alla quale la mentalità vincente non manca e che ora la metterà al servizio di San Giustino. «Una occasione migliore non mi sarebbe potuta capitare – ha commentato Silvia Tosti – perché dopo anni e anni riuscirò a recarmi da casa alla sede di allenamento in soli dieci minuti, rimanendo nella categoria dove ho vissuto gran parte della mia carriera. Sotto questo punto di vista, mi ritengo davvero fortunata; soltanto un po’ di pazienza e presto sarò nel gruppo anch’io, più motivata che mai».
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 16 Ottobre, 2014 13:00