San Giustino sfida subito la favorita Pesaro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 17:30
Brighigna Francesco (presentazione)

Francesco Brighigna

Comincia l’avventura della serie B1 femminile per la San Giustino Volley e comincia fra le mura amiche del palasport di via Anconetana (ore 18 di domenica 19 ottobre), ma il battesimo rischia di essere di fuoco perché in sede di compilazione del calendario il computer ha assegnato alla formazione di Francesco Brighigna la corazzata Volley Pesaro del collega Matteo Bertini, erede di quella compagine che ha militato nella massima categoria e che parte con dichiarate ambizioni di promozione. Basta dare un’occhiata alla rosa nella quale livello tecnico ed esperienza si combinano alla perfezione, la regista Isabella Di Iulio, le centrali toscane Diletta Sestini e Valentina Salvia, la forte schiacciatrice Francesca Babbi, la veterana collega di reparto Valentina Bellucci e l’umbra Elisa Mezzasoma, opposta che lo scorso anno giocava a Bastia Umbra. Coach Bertini ha fatto capire alle sue ragazze che rispetta molto le altotiberine, nonostante si senta tranquillizzato dalle condizioni generali del gruppo, che nel torneo di Serravalle ha dimostrato di saper reggere anche alla distanza. Sul fronte biancoazzurro, il tecnico Francesco Brighigna è tornato mercoledì sera da Forlì con indicazioni più rassicuranti rispetto al test di Firenze e auspica che le sue ragazze diano il massimo contro un’avversaria sulla carta più forte, se non altro per indurre il Pesaro a dimostrare di esserlo sul campo. Circa il 6+1 iniziale, la soluzione più probabile dovrebbe essere la seguente: diagonale con Lucia Marcacci in regia e Bruna Mautino opposta, al centro Catia Ceppitelli e Kseniya Ihnatsiuk, a lato Martina Escher assieme a Camilla Izzi (con Martina Barneschi a disposizione) e libero Luisa Rocchi.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 17:30