Sir Perugia in diretta tv per l’apertura a Modena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 12:00
Sir Safety Perugia (staff)

gli atleti e lo staff della Sir Safety Perugia di serie A1 maschile (foto Michele Benda)

Ci siamo! Scatta domani la stagione della Sir Safety Perugia. È finita l’attesa per la squadra del presidente Sirci che parte oggi alla volta dell’Emilia per affrontare domani pomeriggio, a partire dalle ore 17,30 e con diretta televisiva nazionale su Rai Sport 2, il Modena Volley nella prima giornata di serie A1 maschile. È subito big match per gli uomini di Grbic attesi al debutto contro una delle migliori formazioni della Superlega. I block-devils, dopo un lungo precampionato, hanno ultimato stamattina la preparazione tecnico-tattica della gara. Grbic ed il suo staff hanno studiato con attenzione l’avversario di turno e fatto svolgere ai giocatori un lavoro specifico e rivolto soprattutto alla costruzione della fase break. Squadra apparsa in buona condizione quella bianconera con il tecnico serbo, al suo esordio assoluto da capo allenatore dopo una luminosa carriera in campo, che dovrebbe presentare al via il 6+1 provato con insistenza durante i test amichevoli svolti con ‘Il Boss’, al secolo Luciano De Cecco, a dirigere le operazioni in cabina di regia, ‘Magnum’ Atanasijevic a martellare da posto due, il tandem Buti-Beretta a presidiare il centro della rete, ‘Panzer’ Fromm e Maruotti coppia di schiacciatori di banda e Giovi re della seconda linea. Tutti a disposizione gli altri bianconeri con la ‘vecchia guardia’ Paolucci, Barone, Fanuli e capitan Vujevic, l’americano Sunder ed il giovane Tzioumakas pronti a dare il proprio contributo a match iniziato. Proprio la qualità della rosa a disposizione di Grbic può essere un’arma importante domani a Modena. Dove i bianconeri non saranno soli! Da Perugia sono infatti in partenza due pullman di ‘Sirmaniaci’ che andranno in trasferta per far sentire alla squadra un po’ del loro calore. Calore che certamente non mancherà nemmeno nel Pala-Panini, un vero e proprio tempio della pallavolo italiana. Prevista grande affluenza di pubblico per un incontro di cartello con il Modena di coach Lorenzetti che si presenta ai nastri di partenza della stagione come una delle più serie pretendenti al titolo. Il tecnico nativo di Fano, alla terza stagione consecutiva (la sesta in totale) sulla panchina gialloblu, può infatti contare su un gruppo di atleti di grandissima qualità ed esperienza. La mente della squadra è quella del funambolico brasiliano Bruninho, vice campione del mondo con la sua nazionale agli ultimi mondiali in Polonia. Tanto azzurro in campo con le bordate dell’opposto Vettori, ex Piacenza, i muri del centrale ex Città di Castello Matteo Piano e le qualità difensive in seconda linea del libero Rossini. Con il belga Verhees a completare il reparto dei centrali, in banda ci sono due pezzi da novanta del volley internazionale come il francese Ngapeth ed il serbo Nemanja Petric, grande ex del confronto per tre anni splendido protagonista in maglia bianconera. In panchina, tra gli altri, spiccano l’esperienza di Sala e Boninfante, l’esuberanza giovanile del giapponese Ishikawa e soprattutto la duttilità tattica del serbo Kovacevic. Sarò subito grande battaglia per i perugini per un match che, avendo in campo due registi dotati di grande imprevedibilità come De Cecco e Bruninho, potrebbe avere nella precisione in ricezione il suo ago della bilancia. Cinture ben allacciate e tutti ai propri posti. Sta per cominciare il grande spettacolo della Superlega con la Sir Safety tra le protagoniste! Quattro i precedenti tra le formazioni oggi in campo e tutti a favore di Perugia che si è imposta due volte nella stagione 2012-2013, 3-1 sia in casa che fuori, e due volte l’anno passato, 3-2 in casa ed ancora 3-1 in trasferta. Due ex in campo domani, uno per parte. Nelle file di Perugia c’è Thomas Beretta, lo scorso anno protagonista in maglia gialloblu. Nel roster emiliano figura Nemanja Petric, negli ultimi tre anni atleta bianconero. Un ex anche in panchina. Si tratta di Lorenzo Tubertini, vice di Lorenzetti, che ebbe un passaggio alla guida della Sir ai tempi della serie B1. Ci sarà a Modena anche la voce di Francesco Locatelli di Umbria Radio, network radiofonico ufficiale della squadra perugina, per la diretta radiofonica sulla frequenze a Perugia 92.0 e 97.2 Modena: Bruninho-Vettori, Verhees-Piano, Petric-Ngapeth, Rossini (L). All. Angelo Lorenzetti. Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Beretta, Fromm-Maruotti, Giovi (L). All. Nikola Grbic. Arbitri: Sandro La Micela e Diego Pol.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 18, 2014 12:00