Zambelli Orvieto a segno contro Casal De’ Pazzi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2014 16:00
Fastellini Eleonora (attacca)

Zambelli Orvieto in attacco con Eleonora Fastellini (foto Filiberto Mariani)

Sono cominciati martedì gli impegni ufficiali della stagione di serie B1 femminile, e nella prima giornata di coppa Italia la Zambelli Orvieto ha colto subito un’affermazione importante. Nel bel mezzo della preparazione e con pochissimo tempo per smaltire il doppio impegno dello scorso fine settimana, le biancoverdi sono andate ad espugnare il campo della Volleyrò Casal De’ Pazzi, formazione composta da giovani talentuose. Senza poter contare sulla centrale Bigini, infortunata alla caviglia destra, e prive della capitana Ubertini, rimasta a casa con l’influenza, le orvietane hanno avuto la conferma dei miglioramenti ed hanno potuto dare spazio a tutte le componenti della rosa. Tutto sommato una partita ricca di spunti tecnici quella disputata al Pala-Ford, le ragazze della Rupe hanno mostrato di avere i numeri giusti per poter recitare un ruolo da protagoniste in questa stagione. Non sono mancati gli inevitabili passaggi a vuoto tipici del periodo, come quello del primo set nel quale le padrone di casa sono andate subito in vantaggio sfruttando le sbavature altrui (ben dodici gli errori della Zambelli). Secondo parziale che ha visto un sensibile progresso delle ospiti in battuta, ma il cambio di passo si è visto soprattutto in attacco dove è stato toccato il punto più alto del match riuscendo a mettere a terra una palla su due (50%). Nella terza frazione a fare la voce grossa è stato il fondamentale del muro che, soprattutto grazie a Tiberi (sei volte a segno), ha frenato l’entusiasmo delle romane e raddoppiato nel punteggio. Il quarto periodo è continuato sulla falsa riga dei due precedenti, e senza troppi patemi d’animo la regia ha potuto smistare il gioco al centro e alla banda, esaltando le qualità offensive di Kotlar e Rossini. Da sottolineare come il progressivo abbassamento del numero di errori sia riuscito a produrre ad una sostanziale inversione dell’andamento della partita, un dato da tenere presente nella seconda gara consecutiva prevista per mercoledì 1° ottobre ancora nella capitale contro la Proger Volley Friends Roma.
VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – ZAMBELLI ORVIETO = 1-3
(25-18, 12-25, 19-25, 17-25)
CASAL DE’ PAZZI: Melli 12, Gradini 9, Arciprete 7, Mancini 5, Pamio 4, De Meo, Monini (L1), Provaroni 4, Muzi 3, Ferrara 2, Spinello. N.E. – Turlà, Kantor (L2). All. Pasqualino Giangrossi e Sandor Kantor.
ORVIETO: Rossini 17, Kotlar 16, Tiberi 13, Biccheri 13, Fastellini 11, Mazzini 2, Andreani (L1), Volpi 1, Piastra, Macari, Righi
(L2). N.E. – Bigini. All. Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini.
Arbitri: Laura De Vittoris ed Andrea Di Tullio.
VOLLEYRÒ (b.s. 7, v. 6, muri 7, errori 13).
ZAMBELLI (b.s. 6, v. 13, muri 11, errori 21).
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Ottobre 1, 2014 16:00