Bastia Umbra messa a nudo a Ponte Felcino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 10, 2014 09:00
Brunetti Giulia (attacco)

un attacco della schiacciatrice Giulia Brunetti (foto Michele Benda)

Partita complicata quella della Sk Factory Store Bastia che nella quarta giornata del campionato di serie C femminile è stata superata per tre a zero in casa della Sorbi Gioielli Ponte Felcino. La squadra di casa costruita per fare un campionato di primo livello, ha dimostrato tutto il suo valore mentre le bastiole, dall’altra parte della rete, hanno dimostrato di non essere nella loro miglior serata. Inizio equilibrato con Brunetti che impatta sul 4-4, le ragazze di casa operano un break importante sul turno di battuta della Moretti 12-5. Le attaccanti del Ponte Felcino mettono a terra diversi palloni con il muro biancoazzurro in perenne ritardo. Il parziale così si chiude ben presto con un punteggio eloquente. Buona partenza nel secondo set del Bastia che si porta avanti sino al 7-1. La ponteggiane non si perdono d’animo ed iniziano una lenta rimonta. La squadra di Berrettoni e Guerrini però tiene duro e ne guadagna lo spettacolo, è questa senz’altro la fase più interessante della partita. Le due squadre si ritrovano sul punteggio di parità sul 14-14. Ponte Felcino continua ad essere efficace in attacco, Bastia complice qualche errore e passaggi a vuoto va in difficoltà. Alessandretti è l’ultima ad arrendersi, così la squadra di casa va sul due a zero. Il terzo set vede ancora protagonista la formazione locale con le bastiole che non danno mai l’impressione di poter contrastare l’avversario con efficacia. Ponte Felcino controlla agevolmente la situazione e porta a casa l’intera posta della partita. Bastia Umbra dovrà esaminare bene le proprie mancanze ed il divario tecnico tra le due squadre non giustifica del tutto il risultato finale, c’è da lavorare sodo in palestra per migliorare in tutti i fondamentali perché la squadra ha nel proprio potenziale ben altre prestazioni.
SORBI GIOIELLI PONTE FELCINO – SK FACTORY STORE BASTIA = 3-0
(25-16, 25-20, 25-20)
PONTE FELCINO: Moretti 14, Segoloni 13, Polimanti 9, Constantin 6, Bartoccini 3, Maggesi 1, Lillacci (L1), Pucciarini 6, Zangarelli 1, Roscini, Essienobon, Berrettoni, Mariucci (L2). All. Massimo Pugnitopo e Giuliano Chiocci.
BASTIA UMBRA: Brunetti 9, Uccellani 8, Bucciarelli 6, Ercolani 5, Alessandretti 3, Tabai 2, Bosi (L), Balducci 1. N.E. – Codignoni, Ercolanoni, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
Arbitri: Valerio Merendelli e Fabio Moretti.
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 10, 2014 09:00