Bastia Umbra mette con le spalle al muro la Bosico Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 17, 2014 09:00
Ercolani-Tabai (muro)

Sk Factory Store Bastia a muro con Ilaria Ercolani ed Eleonora Tabai (foto Michele Benda)

 

Nella quinta sfida stagionale della serie C femminile si riscatta la Sk Factory Store Bastia che tra le mura amiche del palazzetto Giontella riesce a centrare una vittoria piena. Davanti ai suoi tifosi la squadra biancoazzurra comincia bene e si porta in vantaggio di due set, poi si siede e subisce il ritorno della quotata Cm Studio Bosico Terni che riduce le distanze, infine assesta il colpo del kappao. Una prova eccellente per le padrone di casa contro una nemica giurata con cui il conto era aperto dalla passata stagione, ma la risposta che la tifoserie bastiola voleva è arrivata puntuale e soddisfacente. Bastia parte subito forte con il turno di battuta di Bucciarelli e costringe il tecnico ospite al time-out (5-0). Ercolani mantiene le distanze per un po’ ma la squadra ternana reagisce e recupera sino ad impattare e mettere la freccia (12-13). La partita si fa equilibrata e ma la squadra di Berrettoni e Guerrini si dimostra sempre lucida e determinata ed allunga di nuovo (23-20). È Uccellani a mettere in cassaforte il primo set. L’equilibrio nel secondo parziale dura sino al 5-5, qui Alessandretti, Brunetti ed Uccellani rompono gli indugi e scavano un solco (19-7). A nulla serve la girandola di sostituzioni nella formazione ospite. Una palla di seconda intenzione della regista Bucciarelli dilata ancora il margine (21-7), il finale è una formalità per le biancoazzurre che raddoppiano. Nella terza frazione Terni cerca la reazione e la partita resta in asse a lungo (11-11). Le ospiti accelerano e, approfittando di qualche pausa locale provano la fuga (14-19). Stavolta l’inerzia tende dalla parte ternana che accorcia le distanze. La Sk Factory Store ritorna rapidamente in partita ed il turno di battuta di Bucciarelli indirizza inequivocabilmente il parziale, l’attacco locale non da scampo alle inermi rivali (12-1). La partita non ha più storia, Ercolani e compagne sono protagoniste e le avversarie alzano bandiera bianca. Con questa vittoria Bastia Umbra avanza in classifica e come detto in altre occasione dimostra un buon potenziale per la categoria, ci sarà da lavorare ancora per migliorare i fondamentali ma c’è tutto il tempo per farlo.
SK FACTORY STORE BASTIA – CM STUDIO BOSICO TERNI = 3-1
(25-21, 25-11, 15-25, 25-12)
BASTIA UMBRA: Ercolani 19, Brunetti 11, Uccellani 10, Tabai 8, Alessandretti 7, Bucciarelli 6, Bosi (L), Balducci, Codignoni. N.E. – Ercolanoni, Grimaldi, Rustici. All. Fabio Berrettoni.
TERNI: Varazi 12, Ascani 8, Pettini 8, Eresia 4, Bordoni 7, Rossi 2, Dionisi (L), Compagnucci 1, Lucchi, Di Patrizi, Carlino, Lucidi. All. Corazza Lucia.
Arbitri: Marco Magalotti e Claudia Colucci.
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 17, 2014 09:00