Carlo Sati: «Per la Sir Perugia un richiamo atletico»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2014 15:08
Sati Carlo (tuta)

Carlo Sati

È tornata stamattina al Pala-Evangelisti, dopo due giorni di riposo, la Sir Safety Perugia. I block-devils, al termine della splendida e sudata vittoria di domenica con Verona, hanno usufruito di quarantotto ore di libertà, utili per ricaricare le pile fisicamente e mentalmente dopo un periodo intenso e fitto di partite, ed oggi hanno iniziato la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti ufficiali. La Superlega ha assegnato a Perugia il turno di stop, previsto a giro per ogni squadra, in occasione della sesta giornata in programma questa domenica e dunque capitan Vujevic e compagni potranno lavorare in vista della seconda giornata di champions league, mercoledì 19 novembre in trasferta a Tours, e della settima di campionato, domenica 23 novembre in casa contro Ravenna. Dopo le ultime quattro vittorie consecutive (tre nel campionato italiano a Latina, Padova e con Verona più quella nella coppa europea con Ankara), il morale è altissimo. Grbic ha ritrovato una squadra in buone condizioni e sempre più convinta dei propri mezzi e da oggi può contare anche sulla ripresa con il gruppo di Andrea Giovi che ha smaltito il problema muscolare accusato prima del match con Trento. Il tecnico serbo ed il suo staff potranno così puntare il mirino sulle situazioni di gioco e sui fondamentali dove la squadra deve crescere e migliorare e focalizzeranno l’attenzione sulla preparazione tattica dei due prossimi avversari, a cominciare ovviamente da Tours dove ad attendere la Sir ci sarà una formazione di assoluto rispetto attualmente quinta nel proprio campionato nazionale a tre punti dalla vetta e uscita sconfitta nella prima gara di champions league al tie-break in casa del Maaseik (dopo essere stata avanti di due set). A preparare al meglio la squadra alle prossime gare ci pensa come sempre, e come ormai da quattro anni a questa parte, il preparatore atletico Carlo Sati che spiega brevemente il programma di attività fisica che attende i ragazzi: «Semplicemente in questi giorni faremo un piccolo richiamo atletico al termine di un ciclo molto intenso ed in vista poi, a partire dalla prossima settimana, di un nuovo tour de force di incontri da giocare. Devo dire che la squadra è uscita al meglio dagli ultimi dieci giorni, si sta compattando e, come da buona tradizione Sir fin dalla serie A2 (ci scherza sopra Sati, ndr), quando abbiamo avuto tre gare da domenica a domenica siamo sempre riusciti a portarle a casa. Non posso che augurarmi che la tradizione continui». Carlo ha sempre sotto controllo il polso della situazione fisica all’interno del gruppo. «La squadra devo dire che sta piuttosto bene e da questa settimana rientra in gruppo anche Giovi. Certo, c’è qualche acciacco, noto e meno noto, e pertanto monitoriamo la condizione di tutti, ma i ragazzi, con loro grande abnegazione e grazie al lavoro di prevenzione fatto ed alle cure ricevute dal nostro staff medico, sono riusciti a rendere al meglio. In questa settimana approfitteremo per recuperare alcune di queste situazioni e fare qualcosa in più sotto l’aspetto fisico per costruire una condizione ancora migliore in previsione degli impegni che ci attendono». In previsione del viaggio in terra di Francia, con partenza prevista martedì 18 novembre, Perugia svolgerà un programma di allenamenti molto intenso con diverse doppie sedute e con allenamenti pomeridiani al palasport praticamente tutti i giorni fino a lunedì prossimo. Questo il programma pomeridiano dettagliato a beneficio dei tifosi bianconeri e di tutti coloro che vorranno assistere alle sedute tecniche: mercoledì 12 novembre Pala-Evangelisti ore 16,30-19; giovedì 13 novembre Pala-Evangelisti ore 16,30-19; venerdì 14 novembre Pala-Evangelisti ore 16,30-19; sabato 15 novembre Pala-Evangelisti ore 16,30-19; domenica 16 novembre Pala-Evangelisti ore 16,30-19; lunedì 17 novembre Pala-Evangelisti ore 15,30-18. Due anticipi al sabato per i perugini nella programmazione delle dirette tv di Rai Sport per i prossimi match di Superlega. E sono due big match che si giocheranno in entrambi i casi in trasferta. Si tratta delle sfide a Piacenza, valida per l’ottava giornata ed anticipata a sabato 29 novembre con diretta su Rai Sport 2 alle ore 17,30, ed a Macerata, incontro valido per il decimo turno ed anticipato a sabato 13 dicembre con diretta su Rai Sport 1 alle ore 17,30.
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 12, 2014 15:08