Cascia esulta con Terni ed è sola in vetta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 4 Novembre, 2014 10:45
Autotrasporti Simoni Cascia (team)

la squadra targata Autotrasporti Simoni Cascia di serie D maschile

La Autotrasporti Simoni Cascia si aggiudica tra le proprie mura lo scontro al vertice della serie D maschile, gara che metteva di fronte le due squadre ancora imbattute. Vittoria contro la Clt Terni superata in tre set dai biancocelesti ma con i ternani che non hanno demeritato facendo sudare le proverbiali sette camice ai padroni di casa. I casciani partono con il solito sestetto base con Teloni in regia e opposto Furlani, ricettori attaccanti Proietti e Mancanelli, centrali capitan Emanuele Flavoni e Marco Flavoni, libero D’Ippolito. In avvio c’è una fase di studio con diversi cambi palla, ma il primo break è per i giovani ternani che allungano, grazie anche un ricezione altrui deficitaria, portando a quattro punti il distacco (6-10). I locali si aggrappano a Proietti che imperversa da zona-quattro riuscendo tenere a galla il set. Sul 19-22 sale in battuta l’opposto Furlani che inanella una serie impressionante di battute in salto capaci di rovesciare ed ottenere l’uno a zero. Nel secondo set la squadra del presidente Di Curzio parte subito sparata e grazie anche ad un attento muro che sporca moltissimi palloni riesce a distaccare gli avversari di quattro lunghezze. Ma come ormai troppe volte succede i biancocelesti mollano la presa facendosi prima raggiungere e poi superare dai giovani aziendali che poi guadagnano due set-ball. Ancora una volta il servizio è l’arma in più dei casciani che con Mancanelli mettono in grossa difficoltà la ricezione ospite. Due ottime difese del libero D’Ippolito consentono il regista Teloni di far giocare al meglio capitan Flavoni arrivando così al sorpasso e al raddoppio. La terza frazione comincia con coach Teloni che opera una sostituzione facendo entrare al centro Chiappini. Gli ‘autotrasportatori’ mettono subito la quarta e allungano decisamente sfruttando soprattutto le due bocche da fuoco Mancanelli e Proietti. Cascia è più ordinata e i risultati si vedono con un gioco spumeggiante che infuoca i tanti sostenitori. Sul 23-17 i locali si rilassano e commettono alcuni errori in ricezione e in attacco facendosi avvicinare (24-22). Con un attacco da zona-due Proietti chiude i conti e consente alla squadra di mantenere la sua imbattibilità. Pur soffrendo i casciani riescono sempre a trovare il bandolo della matassa anche nei momenti più duri ma, come sottolinea l’allenatore Teloni, non si può sempre scherzare col fuoco.
AUTRASPORTI SIMONI CASCIA – CLT TERNI = 3-0
(25-22, 26-24, 25-22)
CASCIA: Proietti 20, Mancanelli 14, Furlani 10, Flavoni E. 8, Flavoni M. 2, Teloni R., D’Ippolito (L), Chiappini, Zamponi A., Zamponi M., Sousa Silva. All. Giampaolo Teloni.
(fonte Pallavolo Cascia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley 4 Novembre, 2014 10:45