Foligno abbatte il terzo ostacolo, va giù Acquasparta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2014 23:00
Graziani Leonardo

Leonardo Graziani

Un comunissimo detto recita “non c’è due senza tre”. La Italchimici Intersistemi Foligno ne dà una ulteriore dimostrazione e così, dopo la pesante vittoria in casa contro Spoleto e il tiratissimo tie-break inflitto a Chiusi, porta a casa altri tre punti importantissimi nella corsa ai play-off della massima categoria regionale maschile. A farne le spese è la Clitunno Acquasparta di patron Buttarini che parte bene nel primo set. Complici i moltissimi errori degli uomini del d.s. Mosconi, gli ospiti si portano subito sul 3-9. I padroni di casa abbozzano una risposta ma il parziale è ormai compromesso. Nel secondo i ragazzi di coach Zangheri rientrano in campo con un piglio diverso e, abbassando notevolmente il numero di errori, riescono a portare a casa il parziale. Il terzo è un monologo folignate con la squadra di casa determinata a non lasciare più spazio all’Acquasparta. Nel quarto set i ragazzi del presidente Stefanecchia spingono ancora sull’acceleratore e prendono il largo. C’è spazio per gli uomini fino a quel momento in panchina ma la parola fine viene scritta lo stesso alla gara. «Abbiamo approcciato molto male l’incontro – le parole di coach Stefano Zangheri – forse pensando che sarebbe stata una partita facile. Questo è un errore che non dobbiamo mai fare. Per fortuna siamo stati bravi a riprendere in mano una partita che si era incanalata su un pessimo binario e a portare a casa tre punti molto importanti. Sono molto contento del comportamento in campo di tutti i miei ragazzi. È importante, per me, poter contare su tutti gli effettivi e poter ‘aggiustare’ le cose facendo qualche cambio. Sono uno di quegli allenatori che crede molto nel gruppo e che crede che tutti possono dare qualcosa se si fanno trovare pronti. Ora dobbiamo essere bravi a dimenticare come sempre il passato e a concentrarci sulla prossima gara. Ci aspetta una partita durissima contro un ottimo avversario in un campo difficilissimo».
ITALCHIMICI INTERSISTEMI FOLIGNO – CLITUNNO ACQUASPARTA = 3-1
(22-25, 25-19, 25-11, 25-21)
FOLIGNO: Graziani 27, Fiori 11, Monteneri 11, Iaccarino 9, Mosconi 3, Cagnoni 4, Catarinelli (L), Crobeddu 2, Pascolini 1, Scarabottini, Bartoli. All. Stefano Zangheri.
ACQUASPARTA: Rizzi, Fiore, Cerri, Tosti, Martino, Gentili, Rocchi, Ciotti, Serafini, Saveri, Silvestri (L). All. Fabrizio Buttarini.
(fonte Volley Ball Foligno)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2014 23:00