Fortebraccio sconfitta per mano della School Volley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2014 21:00
SchoolPerugia-FortebraccioPerugia

un momento della gara tra School Volley Perugia e Fortebraccio Perugia

Nella terza giornata del campionato di prima divisione femminile la Fortebraccio Perugia non è riuscita ad esprimere al meglio il proprio valore sul campo del palazzetto di San Marco, lasciando vincere per tre ad uno la School Volley Perugia. Il match parte subito in modo equilibrato con le due formazioni che avanzano di pari passo con scambi di buon livello tecnico. A sbagliare per prime qualche pallone di troppo sono le biancorosse, mentre le locali ne approfittano per portarsi in vantaggio (12-8). Le padrone di casa migliorano in attacco, ma le ragazze di Arcangeli rispondono con ottime difese e un buon gioco di squadra che permette di accorciare le distanze (18-15). Nel finale le imprecisioni delle biancorosse facilitano il lavoro delle magliette nere che agevolmente chiudono. Nel secondo parziale riparte con la marcia giusta la School Volley, efficace sia in attacco che a muro, senza problemi si porta subito in vantaggio (6-2). La Fortebraccio prova a reagire e ci riesce riportando la gara in perfetto equilibrio (9-8). In campo si continua a combattere con lunghe azioni di gioco, le ospiti si fanno minacciose in battuta creando qualche difficoltà alle avversarie che, però, non intendono mollare e con una buona prova di squadra raddoppiano. Nel terzo frangente la Fortebraccio cambia marcia e si porta subito in vantaggio (4-7). Le ragazze del tecnico Cimaroli, al contrario, si rilassano con una ricezione imprecisa ed errori in attacco. A mettere in ulteriore difficoltà le padrone di casa è poi il lungo turno in battuta, con due ace consecutivi, della palleggiatrice Giulia Roscini (11-20). Nel finale la partita si riaccende, ma la determinazione delle ospiti è sempre più forte e con il muro di Letizia Castellini si riaprono i giochi. Il quarto periodo conferma che la differenza tra le due formazioni è minima. A sbloccare il punteggio è ancora una serie positiva di battute della palleggiatrice delle fortebraccine (2-7). Azioni di gioco positive e meno brillanti si vedono in entrambi i campi dove si continua a lottare fino al 25-25 quando le locali con maggiore energia chiudono definitivamente la gara. A fine partita il tecnico della Fortebraccio, Patrizio Arcangeli ha detto: «La squadra oggi non ha saputo mettere in pratica quanto preparato durante gli allenamenti e per questo non sono soddisfatto. Mi aspetto che in seguito il gruppo acquisti personalità e con le squadre alla pari riesca a gestire il gioco in modo migliore». Dall’altra parte il capitano delle magliette nere Giorgia Alunno ha dichiarato: «Sono contenta del risultato, nonostante alcuni momenti dove in campo c’è stata tensione e abbiamo giocato divise, alla fine abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito in grado di uscire dai momenti difficili e vincere. Siamo una squadra nuova che vuole crescere e vista la sintonia presente sia tra le giocatrici che con l’allenatore ci impegneremo a vincere più partite possibili».
SCHOOL VOLLEY PERUGIA – FORTEBRACCIO PERUGIA = 3-1
(25-17, 25-20, 21-25, 27-25)
SCHOOL VOLLEY PERUGIA: Alunno 13, Frattegiani 13, Sauchenko 8, Mencarelli 6, Marinelli L. 3, Marinelli A. 2, Zuccaccia (L1), Speziali C. 1, Speziali L., Vantaggi, Bianchi, Sgombra (L2). N.E. – Migni. All. Marco Cimaroli.
FORTEBRACCIO PERUGIA: Capezzali 9, Nanni 9, Roscini 6, Cruciani 6, Duranti 5, Poggianti 4, Castellini 3, Taborgna (L) Cristofani. N.E. – Corazzi. All. Patrizio Arcangeli.
Arbitro: Roberto Guerra.
SCHOOL VOLLEY (b.s. 12, v. 10, muri 2, errori 38).
FORTEBRACCIO (b.s. 14, v. 10, muri 5, errori 31).
Ilaria Cesaroni

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 11, 2014 21:00