Gubbio, prima vittoria con dedica a Don Sergio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2014 16:00
Cerbella-Danielli (muro)

New Font Mori Gubbio a muro con Federica Cerbella e Valentina Danielli (foto Marco Signoretti)

Secondo appuntamento casalingo per la New Font Mori Gubbio che si aggiudica il match di serie B2 femminile per tre ad uno contro la giovane Team 80 Gabicce. Perseguitate ancora  dalla sfortuna e dovendo fare a meno del proprio capitano Tania Ragnacci, le rossoblu ci mettono un po’ a trovare l’equilibrio che poi le porterà alla vittoria. Primo set con le marchigiane subito aggressive e in grado di mettere sotto le padrone di casa (5-13). Punto dopo punto le umbre provano a reagire ed accorciano le distanze, ma il gioco determinato delle avversarie non dà modo di rimontare. La gara prosegue con un gioco diverso delle padrone di casa che iniziano ad esprimere una buona pallavolo e mettere in difficoltà le ospiti. Cacciamani  che si ritrova a sostituire il capitano è attenta e senza paura porta le padrone di casa in vantaggio (15-11), le avversarie vengono trascinate dalla Coppi ma le eugubine mantengono sempre le distanze (22-19). Momenti di poca lucidità causano errori tra le locali e Gabicce ne approfitta per far sentire il fiato sul collo (24-23), il pericolo è scampato con un attacco di Ciccolini che pareggia il conto dei set. L’inizio del terzo parziale è punto a punto, nessuna delle due formazioni vuole gettare la spugna e gli scambi sono lunghi e ben giocati. Tocca in regia sceglie le tattiche giuste e fa girare tutta la squadra, ognuna delle eugubine da qualcosa in più e il set finisce con ace di Danielli. Le rossoblu in vantaggio forse pensano di avere la strada spianata invece nella quarta frazione le ospiti partono a razzo (0-5), cambi nelle file della New Font Mori con Travaglini al centro al posto di Nuti ma non basta. Gabicce allunga progressivamente le distanze ed un Gubbio poco attento e poco determinato si ritrova staccato 10-18. La squadra eugubina si rimbocca le maniche e comincia la rimonta azione dopo azione accorciando le distanze con Passeri che in seconda linea non fa cascare un pallone e Ciccolini che utilizza tutti i suoi colpi (15-19). La squadra del presidente Panfili non molla e trova l’aggancio con un filotto di quattro punti; Cerbella in fast e Danielli in banda continuano l’opera trascinando le compagne e lasciando le marchigiane basite, la stessa Cerbella mette a terra l’ultimo pallone e fa partire i festeggiamenti alla Polivalente. Prima vittoria per Gubbio e primi tre punti in classifica che la società vuole dedicare a Don Sergio, fondatore della Pallavolo Gubbio e uomo di immensa bontà  venuto a mancare recentemente.
NEW FONT MORI GUBBIO – TEAM 80 GABICCE = 3-1
(20-25, 25-23, 25-21, 25-19)
GUBBIO: Ciccolini 16, Cerbella 14, Danielli 12, Cacciamani 11, Nuti 6, Tocca 3, Passeri (L), Travaglini 1. N.E. – Riso, Brunetti, Morelli, Minotti, Sannipoli (L2). All. Maurizio Mattoni.
GABICCE: Fabbretti 10, Coppi 10, Lachi 7, Sopranzetti 6, Scola 6, Parodi, Franchi A. (L), Cerini 12, Fabbri 3, Franchi E. 1, Gugnali 1, Simoncini. All. Maurizio Moretti.
Arbitri: Elena Pivetta e Francesca Righi.
(fonte Pallavolo Gubbio)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2014 16:00