La Clt Terni deraglia ancora in trasferta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2014 13:00
Fratini Cristiano (alza)

il regista Cristiano Fratini in palleggio

Nella quinta giornata di campionato di serie C maschile la Clt Terni non riesce ad espugnare il fortino del Ciconia ma gioca comunque una gara concreta impensierendo più volte la squadra locale della Autotrasporti Ciotti Orvieto. I ragazzi di coach Mario Campana scendono in campo con Fratini al palleggio, Capotosti come opposto, Campana e Cesaroni al centro della rete, Bisonni e Pacciaroni (stavolta schierato sin dall’inizio) ad attaccare da posto-quattro, Moroni libero. Dall’altra parte della rete la squadra orvietana è composta dalle bande Luca Pasquini e Palmucci, dai centrali Ricci e Stella, dal palleggiatore Alessandro Pasquini, dall’opposto Belli e dal libero Biancalana. Sin dall’inizio del primo set si annuncia battaglia vera: nella metà campo ternana si evidenziano Pacciaroni e Bisonni, nelle file orvietane Luca Pasquini e Belli mostrano giocate di categoria superiore . Orvieto si aggiudica il set per un soffio, ma i gialloblu dimostrano di esserci e di potersela giocare con una delle squadre più forti del campionato. Nel secondo parziale la squadra aziendale parte in sordina, forse non è abituata a giocare a questi ritmi e Orvieto ne approfitta con cinismo andando avanti nel punteggio (14-9). I ternani non si scoraggiano e con un ottima reazione aumentano l’efficacia della fase break finalizzando qualche ottima difesa e raggiungendo gli avversari in un attimo. Ancora una volta i padroni di casa la spuntano ai vantaggi, grazie ad una maggiore esperienza nella gestione delle palle che scottano. Poca cosa il terzo frangente, la squadra ospite ha speso molta energie sia fisiche che mentali nel corso della gara mentre gli uomini della Rupe dimostrano di voler finire la partita il prima possibile. Sicuramente una partita molto più combattuta di quanto dica il risultato finale, dove l’ esperienza dei fratelli Pasquini e la concretezza dell’opposto Belli hanno fatto la differenza. La squadra di coach Campana mostra segni di miglioramento e sicuramente non sono queste le partite dove è importante riportare a casa tre punti. Certo è che se l’obiettivo ternano è quello di arrivare tra le prime sei di un campionato cortissimo, la prossima settimana contro la neopromossa Assisi diventa quasi imperativo vincere.
AUTOTRASPORTI CIOTTI ORVIETO – CLT TERNI = 3-0
(26-24, 27-25, 25-19)
ORVIETO: Pasquini L. 14, Belli 14, Palmucci 9, Ricci 7, Stella 5, Pasquini A. 5, Biancalana (L), Franzini 2, Impannati 1, Volpe, Taddeo. N.E. – Bernadis. All. Simone Cruciani.
TERNI: Pacciaroni 10, Bisonni 9, Capotosti 7, Cesaroni 7, Campana 5, Fratini, Moroni (L), Coccetta 1. N.E. – Cipiccia P., Cipiccia S., Serpetti, Renzini. All. Mario Campana.
Arbitri: Cinzia Moccolini ed Andrea Galteri.
(fonte Clt Terni)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 18, 2014 13:00