Marsciano sul velluto contro la Nuova Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 25, 2014 00:01
Larini Martina (attacco)

la schiacciatrice Martina Larini in attacco (foto Giorgio Palazzoni)

La Ecomet Marsciano di serie D femminile ospita il fanalino di coda del campionato, la Nuova Perugia Volley di coach Pincicatti, l’avvio di set vede contrapporsi Grandi a Cammarano fino al 4-3, poi le marscianesi allungano con Gierek e Lomurno (7-4), il ritmo blando del set produce troppi errori gratuiti da entrambe le parti e, sebbene sempre in testa le locali non decollano definitivamente fino al 17-14. Appena Ambroglini e Grandi racimolano punti, mister Piazzese fa esordire in regia Bartolini Giulia classe 2001, ed inserisce Brizzi e Marinelli sulle bande, Larini mette a terra il 24-16 ma Diano non molla annullando ben tre palle match, per poi cedere su un errore di battuta. Il secondo set sembra sorridere alle perugine che si portano con Caini sull’1-3 ma Grandi sblocca e ritornano gli errori ospiti e Lomurno allunga (10-4). Pincicatti richiama le sue atlete, Bracci risponde subito, ma il tentativo diventa sporadico al punto che tra gli errori ospiti all’attenzione a muro di Pottini, le padrone di casa volano, con Marinelli, Brizzi, Gialletti, ed infine Bartolini in campo, su un indiscusso finale positivo che ancora una volta, arriva su errore avversario. La terza frazione vede fin da subito schierata la linea più verde delle marscianesi, Barbabella inizia a dettar legge con una battuta incisiva interrotta solo da Bracci (7-1), la quale dà inizio ad una serie positiva del team ospite, la regista Diano trova Cammarano e Caini pronte e le ragazze di Pincicatti riallineano sul 10-10. Larini serra le fila locali, Barbabella allunga di nuovo ed un suo ace vale il 15-11. Le perugine sfruttano la sospensione discrezionale, ma le sue ragazze continuano ad accumulare errori oltre a non arginare Brizzi e Lomurno. Il muro di Pottini apre alla conclusione e subito dopo, Bartolini serve a Larini la palla che vale l’intera posta. Da non dimenticare il costante lavoro dei due liberi Montini e Fagioli, che alternandosi sia in ricezione e difesa, hanno permesso ai registi di turno, di attivare gli attaccanti a disposizione.
ECOMET MARSCIANO – NUOVA PERUGIA VOLLEY = 3-0
(25-20, 25-7, 25-17)
MARSCIANO: Larini 10, Grandi 9, Lomurno 7, Pottini 7, Barbabella 4, Gierek 4, Ambroglini 4, Brizzi 2, Gialletti, Marinelli, Bartolini, Fagioli (L1), Montini (L2). All. Cristian Piazzese.
PERUGIA: Cammarano 8, Diano 7, Bracci 6, Caini 3, Monicchi 1, Ballerini 1, Pannacci 1. All. Fabio Pincicatti.
Arbitri: Marano Massimiliano e Felice Mangino.
ECOMET (b.s. 4, v. 14, muri 4, errori 12).
NUOVA PERUGIA (b.s. 4, v. 2, muri 6, errori 24).
(fonte Media Umbra Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 25, 2014 00:01