Monteluce vola in testa col successo a Sansepolcro

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2014 11:00
Daniele Servettini

Servettini Daniele

Ancora a punteggio pieno lo Strike Team Monteluce che nel posticipo del martedì valido per la terza giornata di campionato va ad espugnare la tana della Pallavolo Selci & Sansepolcro per tre ad uno, rimanendo così al vertice della classifica. La formazione di coach Bellavita, nonostante abbia fatto di tutto e di più per perdere il primo parziale ai vantaggi, dopo il difficile avvio ha ripreso in mano la situazione e nei set successivi si è visto un miglioramento dei meccanismi di gioco rispetto alle precedenti gare. Il presidente Stefano Vagnetti esprime la propria soddisfazione: «I margini di miglioramento della nostra squadra sono alti, ma dobbiamo ancora lavorare sotto l’aspetto del gioco di squadra e soprattutto nella fase di difesa-contrattacco dove spesso accusiamo dei passaggi a vuoto che in certi frangenti ci penalizzano facendoci soffrire oltremisura. I ragazzi devono acquisire consapevolezza nei propri mezzi ed evitare di farsi coinvolgere da inutili nervosismi dimostrandosi più cinici senza rischiare troppo spesso di sprecare tutto ciò che si costruisce». Nel primo set le due squadre vanno a braccetto con i padroni di casa che sfruttano al meglio Bongiorno e Celli, mentre gli ospiti rispondono con Schepers e Antonelli, anche se sono i troppi errori dei perugini (dodici nel set d’apertura), oltre un eccessivo nervosismo sotto rete, a tenere in equilibrio la gara. Nel momento cruciale del parziale i gialloneri locali piazzano il break (24-22). Lo Strike Team non si dà per vinto e recupera ma sulle palle che contano si ‘slaccia’ commettendo ingenuità. È Bongiorno a portare in vantaggio gli umbro-toscani. Secondo set con gli ospiti subito in accelerazione (0-5); la rivale tenta di risalire con Bongiorno ma Servettini alza un muro invalicabile ed il divario aumenta (5-13). I padroni di casa sono un po’ appannati e Monteluce infierisce; Tini mette a terra il punto del pareggio. Ancora molto equilibrio nel terzo e decisivo parziale; il duello degli opposti, Schepers e Bongiorno, accende la sfida. Anche troppo a giudicare dai continui battibecchi sottorete alimentati anche da alcune pessime scelte del secondo arbitro. La formazione perugina mantiene il vantaggio conquistato e chiude a suo favore il terzo parziale con l’attacco da posto-quattro di Piersanti, ancora troppo altalenante nelle proprie giocate. Nella quarta frazione la formazione di casa parte di slancio (4-0); i perugini cercano di ricucire lo strappo con l’ottimo Antonelli. Bongiorno e Pieroni mantengono avanti i gialloneri (18-16). Nel finale avviene il contro-break con Schepers e Servettini che propiziano il rovesciamento, il muro finale del giovane Magnino pone fine al match.
PALLAVOLO SELCI & SANSEPOLCRO – MONTELUCE STRIKE TEAM = 1-3
(28-26, 25-14, 25-21, 25-23)
SELCI
: Bongiorno 21, Pieroni 12, Celli 12, Guerri 7, Ricci 5, Torelli 2, Fossi (L), Zanchi 1, Bernardini, D’Orazio, Mattei, Valenti. All. Massimo Regini.
MONTELUCE
: Schepers 18, Antonelli 16, Servettini 13, Piersanti 11, Magnino 5, Polidori 4, Schippa (L), Ferraro 2, Tini 2, Cascianelli. N.E. – Staccini, Bigini. All. Andrea Bellavita.
Arbitri: armando Cammarano e Francesco Puletti.
STRIKE TEAM (b.s. 7, v. 2, muri 15, errori 19).
SELCI & SANSEPOLCRO (b.s. 6, v. 3, muri 11, errori 30).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2014 11:00