Of Perugia ancora a segno contro la Libertas Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 20, 2014 09:11
Costantini Elena

Elena Costantini

La Ottica Fotocolor Perugia, nel turno infrasettimanale di serie D femminile, ha fatto visita alla Libertas Perugia per la terza stracittadina di stagione. Come tutti i derby il risultato non è mai scontato. Si comincia con qualche errore in ricezione tra le fila ospiti e qualche errore al servizio tra quelle di casa, un avvio contratto con una lotta punto a punto. Quando Budassi alza per Mariucci che da posto quattro infila la retroguardia avversaria con un pallonetto lungolinea per l’undicesimo punto si ha il sentore che la gara stia prendendo una piega ben precisa. È parità ancora sul 13-13 ma sarà l’ultima del set, Vescarelli comincia a servire le sue bocche da fuoco che non la tradiscono ed il gap si allarga. Coach Picchio dopo due time-out spesi inutilmente manda al riposo anzitempo la sua diagonale con Biagiotti che subentra a Staffa e Cibruscola a Marta Ciucarelli. Le ospiti vanno al cambio campo in vantaggio uno a zero. Nel secondo parziale le biancoblu targate Libertas non riescono ad impensierire le avversarie, cedono nettamente di fronte ad una Ciaglia instancabile che perfora a più riprese il muro avversario. Ancora una volta Picchio prova a cambiare formazione in corsa per riportare in carreggiata le sue ragazze. Nel volgere di un quarto d’ora è due a zero. La gara è incanalata o così sembra a mister Rossi che nel terzo parziale inserisce nel sestetto Giovanna Ciucarelli al posto di Vicarelli. La stracittadina diventa un affare di famiglia con le sorelle Marta e Giovanna ai lati opposti della rete. C’è decisamente un calo di rendimento nella squadra ospite, la regia perde smalto e lucidità, ed è un invito a nozze per le rivali che hanno comunque dimostrato fino a quel momento di avere una difesa ben organizzata. Dopo l’iniziale parità le biancorosse operano un primo allungo sul 13-16, ma non è sufficiente e Rossi chiama il suo primo time-out della gara. Secondo allungo sul 18-23, l’Of aspetta l’errore avversario per chiudere i giochi, arrivano invece due errori di valutazione del servizio avversario che consentono di riportare in asse il parziale. Sul 23-23 diventa battaglia di nervi ed il nastro aiuta il timido pallonetto di capitan Mariucci a portare a casa i tre punti, ma un Rossi decisamente contrariato attraversa il campo a fine gara.
LIBERTAS PERUGIA – OTTICA FOTOCOLOR PERUGIA = 0-3
(16-25, 14-25, 23-25)
LIBERTAS PERUGIA: Lanfaloni 6, Cintia 6, Cibruscola 6, Panico 4, Morganti 4, Staffa 3, Pippi (L1), Mariani 3, Fora 2, Ciucarelli 2, Pulitanó 2, Biagiotti. N.E. – Calzoni (L2). All. Simone Picchio e Marco Palomba.
OTTICA FOTOCOLOR PERUGIA: Ciaglia 16, Mariucci 12, Budassi 8, Vicarelli 8, Calzola 5, Vescarelli 1, Costantini (L1), Ciucarelli 3, Iacobellis 1. N.E. Scorcini, Rosi (L2), Ciabatta, Tinozzi. All. Federico Rossi e Mattia Capitani.
Arbitri: Paolo Pocceschi.
LIBERTAS (b.s. 6, v. 6, muri 0, errori 15).
OF PERUGIA (b.s. 13, v. 6, muri 8, errori 15).
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 20, 2014 09:11