Orvieto, per Cruciani una sfida sentita con Spoleto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2014 00:01
Cruciani Simone

Simone Cruciani

Ancora una gara casalinga per la Autotrasporti Ciotti Orvieto che alla sesta giornata del campionato di serie C maschile attende una Monini Spoleto ben attrezzata e in netta crescita. Gli oleari vengono da una sconfitta per tre a zero sul difficile campo di Monteluce nonostante una prestazione più che positiva che fa ben sperare il proprio tecnico Gori. C’è da dire che nell’ultima gara è sceso in campo anche Daniele Trombettoni, per la prima volta in questa stagione ha rinforzato la rosa della formazione militante nella massima categoria regionale e i risultati si sono visti dato che gli oleari, a parte il primo set, hanno tenuto testa alla attuale capolista. Da tenere sott’occhio anche gli altri due schiacciatori Grechi e Magrini, un mix di esperienza e spregiudicatezza davvero letale se in giornata, entrambi ben serviti dal giovane palleggiatore Marco Segoni. La rosa si completa con i due centri Binaglia e Di Titta ed il libero Santini. La maggior parte di questi atleti sono stati allenati in passato dal tecnico Simone Cruciani che commenta così il prossimo impegno: «Spoleto è una squadra che fa del carattere la sua arma in più. È ben equilibrata sotto tutti i reparti e giornata dopo giornata trova sempre più una sua identità. Nelle ultime due gare ha espresso due ottime prestazioni e verrà da noi con l’intento di vendere cara la pelle. Dal mio personale punto di vista vivo questa gara in maniera speciale. Segoni, Magrini, Santini sono atleti che ho visto avvicinarsi a questo sport da piccoli, andando a raggiungere insieme a loro e a coach Mirco Giappesi importanti traguardi in under 13 e under 14, quindi per me è sempre un piacere enorme incontrarli. Dalla nostra parte però vogliamo continuare il cammino che abbiamo iniziato, provando a esprimere una prestazione positiva e volenterosa».
(fonte Libertas Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2014 00:01