San Giustino determinata a ripartire nel derby

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2014 10:50
Rocchi Luisa

Luisa Rocchi

È il derby fra le deluse del turno precedente, quello che va in scena alle ore 18 di domenica 16 novembre al palasport di via Anconetana nella quinta giornata del campionato di serie B1 femminile. Sia la Top Quality San Giustino che la Gecom Security Perugia sono infatti reduci da uno stop inatteso, le ospiti allenate da Fabio Bovari, in testa a punteggio pieno dopo le prime tre gare, hanno segnato il passo in casa contro Firenze; le biancoazzurre di Francesco Brighigna e delle due ex, la palleggiatrice Lucia Marcacci e il libero Luisa Rocchi, vogliono cancellare al più presto dalla loro mente la sconfitta di Capannori e in settimana hanno lavorato con dentro la voglia di regalare una bella soddisfazione ai loro tifosi fra gli spalti di casa, che per l’occasione si prevedono più gremiti del solito. Non sono stati di certo i due risultati negativi a diminuire l’interesse attorno a questa partita; anzi, paradossalmente hanno contribuito a far salire l’attesa, se non altro per capire chi delle due ha meglio digerito il kappao. Le perugine vogliono riprendere la loro marcia spedita e si affidano anche alle giovani di belle speranze nei propri ranghi: la centrale Valentina Mearini, che a suo modo gioca in casa (vive infatti nella vicina Sansepolcro); la schiacciatrice Valentina Barbolini, figlia di coach Massimo e il libero Giorgia Chiavatti, ma senza dimenticare le altre, vedi l’opposto Jessica Puchaczewski e l’esperta regista Valentina Sghedoni. Le altotiberine devono riassestare una classifica tutt’altro che brillante e fare leva, oltre che sulla classe di Mirka Francia, anche sulle qualità e sull’orgoglio di Martina Escher e Bruna Mautino e sull’efficacia della coppia centrale composta da Kseniya Ihnatsiuk e Catia Ceppitelli. In partite del genere, poi, entrano in gioco fattori che vanno al di là delle logiche di classifica e fare un pronostico diventa più difficile del solito, ci sta insomma di tutto. L’auspicio della piazza sangiustinese è quello di trovare nella molla del derby l’occasione giusta per il riscatto e per far decollare finalmente una squadra costruita per stare in compagnia delle big del girone. Il calore delle rispettive tifoserie non verrà meno in un pomeriggio che vuole essere di sana competizione sportiva fra due delle cinque compagini che attualmente rappresentano il top del volley femminile in Umbria. Per ciò che riguarda il 6+1 di partenza, non dovrebbero esserci novità. San Giustino si presenterà sul taraflex con la diagonale Marcacci-Francia, la coppia Ceppitelli-Ihnatsiuk al centro, Escher e Mautino alla banda e con Rocchi libero. Perugia risponderà con la diagonale Sghedoni-Puchaczewski, al centro Mearini e Cruciani, a lato Barbolini e Mancuso e libero Chiavatti. Gli arbitri designati per questa sfida sono Nicola Caravetta e Luca Degoli.
(fonte San Gustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 15, 2014 10:50