Sir Perugia, giovedì inizia la champions league

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2014 15:41
Maruotti-Buti-Sunder

Gabriele Maruotti, Simone Buti e Joseph Sunder (foto Michele Benda)

Si prepara al grande evento il Pala-Evangelisti. Scatta domani sera la Cev DenizBank Volleyball Champions League per la Sir Safety Perugia e dunque l’attesa a Pian di Massiano e per tutti i tifosi bianconeri sta finalmente per terminare. È l’esordio assoluto dei block-devils nel grande palcoscenico internazionale. Un esordio figlio delle grandi cose fatte dalla squadra la passata stagione, un esordio che inorgoglisce la società del presidente Sirci capace negli ultimi anni di una scalata fantastica nel mondo del volley. Un esordio, per dirla tutta, davvero terribile per la Sir che affronta domani sera, con fischio d’inizio alle ore 20,30 (diretta televisiva su Fox Sport 2 con ampio prepartita e con il commento live di Lorenzo Dallari e Fabio Vullo), i vice campioni in carica e tra i grandi favoriti della competizione della HalkBank Ankara. Grbic ed il suo staff hanno preparato nei minimi dettagli la sfida alla formazione turca. Il tecnico bianconero domenica a Padova ha avuto risposte positive da alcuni elementi della rosa finora meno impiegati e per domani sera sa quindi di poter contare su tutti i suoi uomini. Pare orientato Grbic a presentare in campo inizialmente la formazione tipo con De Cecco ed Atanasijevic diagonale di posto-due, Buti e Beretta coppia di centrali, Maruotti e Fromm a ricevere e schiacciare e Fanuli a presidiare la seconda linea. Con Giovi comunque ormai sulla via del completo recupero, l’allenatore serbo ha in panchina tutti atleti ‘caldi’ e pronti a dar manforte a match iniziato, vedi ad esempio Sunder, Barone e Vujevic che bene si sono comportati quattro giorni fa a Padova. Si prepara al grande evento anche la tifoseria organizzata bianconera. I Sirmaniaci, per lo sbarco in Europa, stanno allestendo le migliori coreografie e domani cercheranno con il loro incitamento, unito a quello di tutto il Pala-Evangelisti, di spingere i perugini verso la grande impresa. Perché questo servirà al cospetto di una delle superpotenze europee. L’Ankara di coach Lorenzo Bernardi (e di uno staff in larga parte italianissimo) è infatti una delle pretendenti al titolo dopo aver perso solo in finale l’edizione dello scorso anno. ‘Mister Secolo’ ha a disposizione una rosa nutrita e di altissima qualità con tanti campioni capaci di risolvere in ogni istante la gara. Ankara dovrebbe scendere in campo inizialmente con il finlandese Esko (un passato in Italia tra Padova, Montichiari e Modena) in regia, il bulgaro Sokolov (ex di Cuneo e Trento) bomber di posto-due, il turno Batur (pericolosissimo in attacco ed al servizio) con il campione del mondo polacco Mozdzonek al centro, l’altro iridato polacco Kubiak e la stella italo-cubana Juantorena in banda e Sahin nel ruolo di libero. Pochi davvero i punti deboli di Ankara che dispone di attaccanti di livello assoluto e di ottima organizzazione di gioco. Osso duro per gli umbri che però potranno contare sull’apporto del pubblico amico. Per una ‘prima’ in Europa dal sapore davvero speciale. Perugia: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Beretta, Fromm-Maruotti, Fanuli (L). All. Nikola Grbic. Ankara: Esko-Sokolov, Batur-Mozdzonek, Kubiak-Juantorena, Sahin (L). All. Lorenzo Bernardi. Arbitri: Vladimir Simonovic ed Avelino Azevedo. Dal prossimo match casalingo di Superlega, in programma domenica 9 novembre contro Verona, ed a seguire per tutte le gare interne di campionato dei block-devils, la società mette a disposizione dei propri sostenitori il ‘pacchetto famiglia’. Nei soli giorni dedicati del martedì pomeriggio e del sabato mattina, presso l’Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli, sarà possibile acquistare l’ingresso al palazzetto, valido solo per il secondo anello est, dietro il primo arbitro, con le seguenti modalità: nucleo familiare di tre e quattro persone (dunque con uno o due figli) 20 euro, per ogni figlio ulteriore al secondo, maggiorazione di 5 euro (quindi ad esempio 25 euro per tre figli, 30 euro per quattro figli, ecc.).
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 5, 2014 15:41