Ternana soddisfatta del successo a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2014 19:14
Campana-Palomba (muro)

le ternane Erika Campana e Beatrice Palomba a muro si oppongono alla perugina Silvia Rossit

La Crediumbria Ternana conquista il derby di serie B2 femminile contro la Floreale Perugia aggiudicandosi una gara emozionate dove le rossoverdi sono state sempre padrone del campo sia nella vittoria che nel regalare punti e set alle avversarie. È vero che i confronti regionali non fanno rispettare nessun pronostico in quanto la predominanza di una squadra e gli schemi tattici si annullano facendo posto alla tensione, ad un clima caldo e all’ambizione dei due sestetti di aggiudicarsi, per l’appunto, il derby. Di conseguenza, questo risultato di tre a due, questi due punti, sono molto importanti e suonano come una netta vittoria. Sottorete, Perugia si schiera con Bertinelli-Fiorucci, Sfascia-Pero e Hromis-Rossit, mentre Terni risponde con Ilenia Scarpa ed Eleonora Scarpa in diagonale, Palomba-Favoriti al centro, Campana e Belli, libero Bartolucci. Prima frazione di gioco senza storia, con le ospiti che dominano ed impongono il ritmo ad uno spaesato e mesto Perugia. Belli, sei punti nel set, con ottime giocate da posto-due trascina le rossoverdi alla netta vittoria del set. La facile affermazione, causa un calo di concentrazione del sestetto di Massarelli che, sommati agli errori gratuiti in battuta, lasciano il secondo parziale alle cugine. Nel terzo frangente le biancorosse trasportate dall’entusiasmo di aver vinto il loro primo set, iniziano in maniera travolgente (8-3), le rossoverdi cercano di recuperare con gli attacchi di Eleonora Scarpa (miglior realizzatrice con 23 punti) e Valeria Belli, ma una seria negativa in ricezione e qualche errore arbitrale lasciano gestire con calma il set alle ragazze perugine. Nel quarto set coach Massarelli fa scendere in campo dopo due anni dall’ultima uscita la veterana Alessia Quondam Luigi che fa prevalere la propria esperienza e, insieme alla grinta del capitano Favoriti pareggia il risultato. Terzo tie-break consecutivo e ancora una volta vincente da parte delle ragazze del duo Massarelli-Posati che vanno a girare sul 6-8 al cambio campo e, con una prova corale di tutte, riescono a chiudere agevolmente. Soddisfazione tra le fila ternane per la terza vittoria consecutiva in altrettante gare di campionato. «Tre vittorie di cui due in trasferta è un buon risultato – commenta il presidente Stefano De Simoni – denotano la validità del gruppo rossoverde sicuramente uno dei protagonisti principali in campionato. Siamo solo all’inizio e non possiamo che migliorare». In questa occasione non era in campo la Fiorini, a sorpresa sugli spalti… «La Fiorini, per sua scelta e determinazione improvvisa, comunicata giovedì sera e confermata venerdì sera al team manager Almadori, non è più una giocatrice della Ternana e comunque, non sarebbe stata sottorete perché infortunata alla caviglia. Rispettiamo la decisione della ragazza alla quale, oltre a ringraziarla per quanto in questi mesi profuso a favore della maglia, auguriamo un futuro pieno di soddisfazioni».Prossimo appuntamento di campionato per la Crediumbria sarà sabato 8 novembre alle ore 17 al palazzetto di Sangemini con la neopromossa Empoli.
FLOREALE PERUGIA – CREDIUMBRIA TERNANA = 2-3
(16-25, 25-22, 25-19, 20-25, 10-15)
PERUGIA: Pero 13, Hromis 12, Fiorucci 10, Rossit 8, Sfascia 3, Bertinelli 2, Mastroforti (L1), Pani 4, Zampini. N.E. – Giugliarelli, Monti, Gliorio (L2). All. Massimo Braghiroli.
TERNI: Scarpa E. 24, Scarpa I. 15, Favoriti 12, Belli 12, Palomba 6, Campana 4, Bartolucci (L1), Quondam Luigi 3. N.E. – Federici, Venturi, Rocchetti, Nannurelli, Di Patrizi (L2). All. Andrea Massarelli.
Arbitri: Fabio Ubaldi e Daniele Stazio.
(fonte Ternana Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 2, 2014 19:14