Thomas Beretta: «Autostima cresciuta alla Sir Perugia»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2014 15:01
Fromm-Beretta (rete)

Christian Fromm e Thomas Beretta (foto Michele Benda)

Antivigilia di Superlega per la Sir Safety Perugia. Rientrati ieri dalla vittoriosa trasferta europea di Tours, i block-devils si sono rimessi al lavoro già stamattina tra le mura amiche del Pala-Evangelisti che dopodomani ospiteranno la settima di campionato che vedrà Perugia affrontare Ravenna. Grbic ed il suo staff sono in pieno fermento per preparare al meglio il confronto contro una formazione quadrata e finora vera rivelazione del torneo con il quarto posto in classifica con dodici punti, due in più (con una gara in più) proprio della Sir. Match dunque d’alta quota per capitan Vujevic e compagni che hanno già cancellato l’impresa di mercoledì in terra francese e si sono buttati anima e corpo sul campionato, forti di una striscia aperta che, tra Italia ed Europa, è di cinque vittorie consecutive. Striscia che la Sir vuol cercare di proseguire anche domenica potendo contare sul fattore campo, cioè sul supporto caldo e passionale del pubblico di casa. Grbic farà in questi ultimi due giorni tutte le valutazioni del caso circa la formazione da mandare in campo inizialmente, potendo contare sulla rosa al completo e tutta in buone condizioni di forma. Della sfida a Ravenna, che non avrà in campo l’opposto brasiliano Renan (infortunio) ma che rimane compagine di ottima caratura tecnica, parla il centrale Thomas Beretta: «Arriva una partita complicata. Ravenna potrà forse avere qualche problemino di formazione, ma rimane una squadra forte, con la quale abbiamo già perso in precampionato e che sta facendo benissimo in questo avvio di Superlega. Dovremo affrontarla agguerriti e dando il massimo sotto l’aspetto caratteriale, anche perché abbiamo visto che appena molliamo un attimo rischiamo. Veniamo da un buon periodo nel quale è cresciuta la nostra autostima, ma a tornare giù ci vuole un secondo. In queste partite i punti in palio sono molto importanti e abbiamo il dovere di provare a proseguire nella nostra striscia positiva in campionato per avvicinare le prime posizioni».
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Novembre 21, 2014 15:01