Altotevere Città di Castello – Sansepolcro gira la boa a Verona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 27, 2014 16:42
Altotevere Città di Castello - Sansepolcro (uniti)

gli uomini della Altotevere Città di Castello – Sansepolcro (foto Michele Benda)

Resettare e ripartire è la parola d’ordine della Altotevere Città di Castello – Sansepolcro! Ma non è facile farlo dopo aver perso la partita più sentita e dopo una striscia di risultati negativi ma è necessario farlo nelle 48 ore che separano la fine della partita contro Perugia e l’inizio di quella contro la Calzedonia Verona, l’ultima del girone d’andata e del 2014. Sul derby rimane poco da dire rispetto a quello che non ha detto il campo: un buon primo set, un ottimo approccio al secondo poi, dopo il time-out tecnico, s’è come di colpo spenta la luce e i perugini sono andati al recupero prima e alla vittoria del set poi. Sui motivi di questi improvvisi black-out s’interroga anche coach Paolo Montagnani: «Il primo set dei ragazzi m’è piaciuto per volume di gioco ed attenzione, la differenza in questa frazione l’hanno fatta un paio di coperture nostre non andate a buon fine. Ugualmente siamo andati bene fino al 12-9 del secondo set poi sono venute a galla le nostre insicurezza, generate dalle sconfitte. Non siamo riusciti a trovare pazienza ed efficienza tecnica, cosa che a me non piace, ed abbiamo cominciato a sbagliare molto (ben 13 errori in questo set). E’ chiaro che la qualità di Perugia poi è innegabile e non ti permette nulla”. Ma, come è stato già detto, bisogna ripartire e il futuro dice Verona, squadra costruita in estate per dare fastidio alle grandi e, se possibile, inserirsi nel novero della protagoniste della Superlega UnipolSai. I ragazzi di coach Giani hanno portato al quinto set la capolista Modena nel turno di Santo Stefano e vogliono superare Latina in classifica per giocare da quinti classificati, comunque in trasferta e probabilmente a Perugia, il quarto di finale di coppa Italia. Al buon organico dell’anno scorso la società veronese ha aggiunto la ciliegina Taylor Sander, il posto-quattro americano miglior giocatore delle finali di World League, oltre all’altro martello belga San Deroo e al palleggiatore Coscione. Il resto del sestetto è invariato con l’opposto sloveno Gasparini, i due centrali Zingel e Anzani, pericolosi a muro e il libero Pesaresi. In panchina c’è pronto il martello australiano White, assieme a Gitto, Bellei, Borgogno, Blasi e il secondo libero Centomo. Come si affronta una squadra come Verona? Intanto mi preme dire che Verona è fortissima, per me è tra le prime quattro del campionato. Ha tasso tecnico e fisico di altissimo livello per cui non nascondo la difficoltà della trasferta che per noi è proibitiva anche perché non ci siamo allenati e preparati a sufficienza per il duplice impegno in due giorni. Cercheremo di fare bene quello che avviene dalla nostra parte del campo». Nell’Altotevere permane il dubbio Maric, ancora alle prese con la tonsillite. I precedenti sono i 2 del 2013-2014 con una vittoria per parte, entrambe delle squadre in trasferta per 1-3. Ex in campo Dore Della Lunga a Verona nel 2009-2010, Goran Maric a Verona nel 2008-2009. Così in campo (Verona, Pala Olimpia, ore 18, arbitri Marco Braico di Torino e Diego Pol di Treviso). Verona: Coscione, Gasparini, Deroo, Sander, Anzani, Zingel, Pesaresi (L1); a disposizione White, Bellei, Gitto, Blasi, Borgogno, Centomo (L2). All. andrea Giani. : Corvetta, Baroti, Randazzo, Della Lunga, Aganits, Mazzone, Tosi (L1); a disposizione Dolfo, Franceschini, Teppan, Kaszap, Maric (Daldello), Lensi (L2). All. Paolo Montagnani. La radiocronaca diretta su RVT  alla frequenza 92.2 per la Valtiberina umbra e toscana,  99.800, 100.300 per la zona di Pieve Santo Stefano, 92.4 per la zona di Caprese Michelangelo, 99.1 per Arezzo e il Casentino, oppure sul sito www.errevuti.it oppure ancora scaricando l’app errevuti sia per Apple che per Android. In streaming la diretta Lega volley channel oppure direttamente dal sito www.legavolley.it mentre in tv su Trg la differita integrale martedì 30 dicembre alle ore 21 sul canale 111 e mercoledì 31 dicembre alle 14,30 sul canale 11; su Tevere Tv ampie sintesi.
(fonte Altotevere Città di Castello – Sansepolcro)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 27, 2014 16:42