Bastia Umbra, mercoledì da leoni col Ponte Valleceppi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 11, 2014 14:00
Sk Factory Store Bastia (tuta)

le ragazze della Sk Factory Store Bastia di serie C femminile (foto Michele Benda)

Con una prestazione di livello superiore la Sk Factory Store Bastia è riuscita a trionfare nello scontro al vertice della nona giornata di serie C femminile ed ha fermato l’imbattuta capolista. Non ha tradito le attese la partita del turno infrasettimanale disputato al palazzetto di viale Giontella dove la Omg Galletti Ponte Valleceppi si è dovuta inchinare, conoscendo per la prima volta in questo campionato, il sapore amaro della sconfitta. Un mercoledì da leoni per le biancoazzurre capaci di una prova eccellente, la squadra dei tecnici Berrettoni e Guerrini ha avuto il grande merito di crederci sempre, anche quando la squadra ospite ha reagito ad un inizio di marca bastiola facendo capire che non a caso è in vetta al campionato. Inizio molto forte delle padrone di casa che spingono bene in battuta mandando in crisi la ricezione avversaria, sul muro di Brunetti il vantaggio è consistente (13-5). Le attaccanti locali continuano ad imperversare ed Uccellani allarga il divario in maniera eloquente (23-11). Chiude il parziale di apertura un primo tempo di Alessandretti. Il secondo set vede un sostanziale equilibrio in campo sino al 10-10. Le ponteggiane aggiustano la ricezione e Radi comincia a far girare a dovere le proprie attaccanti. Dall’altra parte della rete, Bucciarelli non è da meno, ne guadagna lo spettacolo per il folto pubblico presente. Uccellani trascina Bastia Umbra che appare più intraprendente e decisa ed un muro di Tabai scava il solco (23-18). Bazzucchi e Tini non ci stanno ma ormai è tardi ed ancora Tabai a muro scrive il raddoppio. La terza frazione di gioco vede le ospiti cambiare marcia, Bazzucchi sprona le compagne ed approfitta che le bastiole tirano il fiato (8-16). Ercolani e compagne cercano di rientrare in partita ma l’esperienza delle rivali non permette repliche (18-23). Ercolani è l’ultima ad arrendersi, ma Tini è inesorabile ed accorcia le distanze. Sostanziale equilibrio anche nel quarto frangente, le ospiti vanno avanti ma Uccellani rimette in asse (15-15). Si gioca punto a punto, un ace di Alessandretti mantiene la parità. Tabai porta avanti ma regna l’equilibrio, Uccellani con un ace segna il 23-22 ma poi spreca. Bazzucchi e compagne invece non si lasciano sfuggire l’occasione per rimandare il verdetto con un colpo di reni. Tie-break vietato ai deboli di cuore. Ponte Valleceppi cerca di imporre il proprio ritmo, le ragazze bastiole rispondono ma al cambio campo la situazione è 5-8. Due muri consecutivi di Alessandretti ed uno di Ercolani capovolgono la situazione (12-11). Ulteriore rovesciamento con la Omg che torna a condurre (12-13). Stavolta allo sprinti sono un attacco di Brunetti, un muro di Alessandretti ed un errore ospite a regalare alle bastiole la gioia della vittoria. Entusiasmo generale in casa Sk Factory Store che con questo risultato conferma di essere formazione con un eccellente potenziale, capace di rendersi protagonista nel prosieguo del campionato. Ora concentrazione è subito al prossimo turno che vedrà impegnata di nuovo in casa Bastia Umbra, l’appuntamento è per sabato 13 dicembre alle ore 21,15 tra le mura amiche contro Castiglione del Lago.
SK FACTORY STORE BASTIA – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 3-2
(25-14, 25-22, 18-25, 23-25, 15-13)
BASTIA UMBRA: Uccellani 23, Tabai 16, Ercolani 14, Alessandretti 13, Brunetti 13, Bucciarelli 2, Bosi (L), Balducci 1. N.E. – Rustici, Codignoni, Ercolanoni, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.
PONTE VALLECEPPI: Tini 20, Luciani 14, Meschini 11, Tenerini 5, Radi 1, Molinari 1, Ponti (L), Bazzucchi 26, Di Matteo, Verini Supplizi, Gradassi. N.E. – Cei. All. Roberto Macellari ed Antonio Mazzoni.
Arbitro: Luca Tomassoni.
SK FACTORY STORE (b.s. 8, v. 9, muri 9, errori 13)
OMG GALLETTI (b.s. 8, v. 2, muri 7, errori 16).
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 11, 2014 14:00