Città di Castello razzia i punti a San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 12:00
Nardi Marta

Marta Nardi

La Gherardi Cartoedit Città di Castello si reca in trasferta nella decima giornata di serie C femminile con tutte le buone intenzioni di continuare sulla scia creata in queste ultime settimane ed affronta una compagine come la Graficonsul San Mariano giovane e ben impostata anch’essa reduce ultimamente da buoni risultati e ottime prestazioni. Le biancorosse sono consapevoli del proprio valore ed il gruppo si consolida e trova sempre maggior intesa con il passare del tempo, riuscendo ad accrescere la propria autostima ed ad esprimere tutto il proprio carisma che molte volte resta inespresso; le motivazioni sono quelle giuste ed al primo fischi di inizio le tensioni e le preoccupazioni lasciano il passo al volley giocato. Le due squadre si equivalgono, Tarducci- Mancini rispondono a Vergoni-Corselli, si difende di tutto e si rigioca lottando palla su palla, alte emozioni e un finale imprevedibile; dopo ben trentuno minuti un ace di Gambino chiude. Tanto sudore versato e tanta tensione accumulata, ma risulta essere la linfa vitale del secondo set dove un Città di Castello molto più determinato e costruttivo prende il largo già dall’inizio e chiude vittorioso la seconda frazione. Nel terzo set le tifernati giocano bene, sono in partita fin oltre metà set poi una ricezione difficile innesca una serie di reazioni a catena, costruzione ed attacchi approssimati lasciano strada alle san marianesi. Il tecnico Madau Diaz prova a cambiare l’inerzia del momento dando fiato a Tarducci inserendo la giovane Nardi che ben si comporta ed alterna la regia con Gambino su Ponti. Siamo sul due ad uno, dopo aver riordinato le idee e trovato la giusta serena concentrazione le biancorosse del presidente Caselli tornano in campo determinate e vogliose di chiudere il match, volere è potere, si crea subito un buon gap di punti che viene portato fino alla fine per la vittoria finale e per l’esplosione di entusiasmo e liberazione di tensioni che ancora troppo spesso bloccano in certi frangenti il team ospite. Nota a parte va detta, il tecnico Madau Diaz ha dovuto rischiare sin dall’inizio il capitano Silvia Giorgi per l’infortunio in fase di riscaldamento del centrale Goti e le non ancora perfette condizioni dell’altro giovane centro Vagnuzzi che sta lavorando per tornare prima possibile ad una forma ed ad un livello utile per la squadra. La prossima gara Città di Castello la giocherà giovedì 18 dicembre, anticipo serale alle ore 21 al Pala-Ioan contro Bastia Umbra.
GRAFICONSUL SAN MARIANO – GHERARDI CARTOEDIT CITTÀ DI CASTELLO = 1-3
(31-33, 19-25, 25-19, 13-25)
SAN MARIANO: Vergoni 12, Corselli 12, Vibi 9, Biscarini 9, Urbani 6, Maggi, Vata (L1), Valocchia, Distante, Bragetti, Morarelli, De Santis. All. Roberto Farinelli ed Elisa Duvalloni.
CITTÀ DI CASTELLO: Tarducci 18, Mancini 14, Ponti 11, Betti 10, Giorgi 8, Medda 9, Cesari (L1), Nardi 5, Gambino 1, Alivernini, Vagnuzzi, Goti, Cavargini (L2). All. Andrea Madau Diaz e Chiara Caterino.
Arbitri: Dario Privitera e Robert Hartlaub.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 15, 2014 12:00