Iacact Perugia: un punto che vale una vittoria

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 23, 2014 08:00
un momento della gara tra Iacact Sport4nonprofit Perugia ed Autotrasporti Simoni Cascia di serie D maschile

un momento della gara tra Iacact Sport4nonprofit Perugia ed Autotrasporti Simoni Cascia di serie D maschile

La formazione targata Iacact-Sport4nonprofit Perugia ha affrontato alla palestra Alessi per il campionato regionale di serie D maschile la Autotrasporti Simoni Cascia. La squadra ospite, ancora imbattuta nel campionato, incontrava la formazione perugina reduce da tre sconfitte consecutive che avevano evidenziato un involuzione sul piano mentale anziché tecnico rispetto all’inizio di campionato: il tie-break vinto con Gubbio, la sconfitta con Marsciano e con Città di Castello avevano visto la formazione perugina farsi raggiungere e perdere nonostante i due set di vantaggio; la trasferta di Tavernelle invece, nonostante la sconfitta tre a zero, aveva mostrato qualche progresso data la lotta punto su punto dei primi due set. Sembrava per i perugini presentarsi l’ennesima battuta d’arresto nell’ultima partita di campionato del 2014, non solo per il valore dell’avversaria ma anche per la rosa contata a disposizione dell’allenatore: causa le indisponibilità di Lammardo, Minelli, Staccini, Tanzarella, il coach Panfili recupera Brizioli? fermo da una settimana e reinventa Leonardo e Travia a coprire ruolo scoperti. La squadra sente l’importanza della partita e risponde con una prestazione esemplare: il primo set si conclude con la vittoria della formazione di casa e l’ottima prestazione di Gardi e di Esposito all’esordio nel sestetto titolare. Il Cascia è squadra di livello e si vede, i Flavoni, Furlani e Mancanelli sono tra i migliori per gli ospiti e portano la squadra ospite a conquistare il vantaggio per due ad uno. Di Mauro e compagni non ci stanno, lottano, stringono i denti, sbagliano ma recuperano: Di Calisto è l’uomo in più dei perugini oggi mentre Casale fa gli straordinari nonostante il ginocchio malconcio e l’infortunio occorso durante il terzo set; Doukakis tiene a galla con il suo servizio e riesce a portare sul 9-1 la formazione casalinga che però si fa recuperare sul 15-15. Travia ed Ayap sono implacabili, Leonardo si fa in quattro sui continui attacchi ospiti, mentre il muro Brizioli e Di Mauro regge agli assalti del Cascia fino a rimandare il verdetto. Il quinto set non cancella l’ottima prestazione dei perugini che concludono un anno fatto di alti e bassi ma sicuramente consci di aver creduto in una squadra che fino a quattro mesi fa era solo un’idea. Il girone di ritorno non è ancora concluso ma Iacact Sport4nonprofit sarà sicuramente tra le squadre a dare battaglia fino alla fine per raggiungere i play-off.
IACACT SPORT4NONPROFIT PERUGIA – AUTOTRASPORTI SIMONI CASCIA = 2-3
(25-23, 14-25, 20-25, 25-23, 11-15)
PERUGIA: Ayap,  Di Mauro, Di Calisto , Casale, Brizioli, Leonardo, Gardi, Fagioli, Esposito, Gagliesi, Doukakis, Travia. All. Daniele Panfili.
CASCIA: Flavoni E., Flavoni M., Furlani, Mancanelli, Morini, Proietti, Teloni, Zamponi, Chiappini, D’Ippolito. All. Giampaolo Teloni.
(fonte Iacact-Sport4nonprofit Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 23, 2014 08:00