Monteluce celebra con Assisi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 15:00
Magnino Simone

Simone Magnino

Una Strike Team Monteluce con la testa già in vacanza coglie comunque la vittoria numero dieci di questo campionato rimanendo imbattuto in vetta alla classifica di serie C maschile. Dopo il simpatico prologo con i giocatori biancorossi schierati a centro campo, oltre che per il saluto agli avversari, anche per porgere gli auguri con una maglia dedicata al futuro sposo coach Bellavita (il matrimonio si è tenuto ieri, ndr), la gara ha visto la compagine perugina protagonista di una prestazione sottotono contro la Sensi Assisi. I padroni di casa scendono in campo con la novità Cascianelli al posto del libero titolare Schippa in condizioni fisiche precarie, Polidori-Schepers Servettini-Magnino Ferraro-Piersanti mentre per l’Assisi Volley Panimboni mette in campo Piattellini-Fongo Ziarelli-Santificetur Dionigi-Propersi libero Catana. L’approccio alla gara non è dei migliori per i padroni di casa che soffrono molto in ricezione e sono molto fallosi sotto rete; dopo un avvio promettente (3-0) lo Strike Team va sotto con Fongo che affonda i colpi (7-11). Dopo il time-out si fa sentire Ferraro e Monteluce accorcia le distanze (15-16); ma la condotta di gioco un po’ indolente e soprattutto l’enorme numero di errori (saranno dodici a fine set) causati dalla scarsa concentrazione non consentono il recupero anche perché Assisi ci crede e gioca bene. Il finale vede Polidori infortunarsi e subito dopo Santificetur mettere a segno il muro che vale il vantaggio. Coach Bellavita nel riposo striglia i suoi ed i risultati si vedono subito; il secondo set è senza storia con Monteluce che affonda i colpi con Piersanti e Schepers ben serviti da Bigini ed Assisi che arranca cedendo in maniera ingloriosa. Stessa musica nel terzo parziale che vede ancora Bigini in campo per Polidori; proprio il turno di battuta del giovane palleggiatore vede il massimo vantaggio del set (6-0). Un’altra caduta di concentrazione causa la dilapidazione del vantaggio ottenuto e riporta Assisi in partita (20-18). Bellavita manda in campo Tini per Schepers e Antonelli per Ferraro ed il finale, seppure non senza difficoltà, vede Monteluce piegare Assisi con l’attacco di Servettini. Nel quarto frangente Bellavita propone un inedito sestetto con Schepers in banda e Tini opposto mentre conferma Bigini al posto dell’acciaccato Polidori. Monteluce ritrova la giusta concentrazione e limita gli errori in attacco mentre la percentuale dei servizi sbagliati è sempre alta. Damiani entrato in campo al posto di Magnino si fa subito sentire (9-4) mentre Assisi deve fare i conti con le incomprensioni tra Radi e Santificetur. Il set fila via liscio e con Tini e Schepers che fanno la differenza in attacco e danno il via al periodo delle vacanze di Natale. Qualche giorno di riposo e poi i ragazzi dello Strike Team torneranno in palestra per preparare la gara infrasettimanale il 7 gennaio nell’ostico campo di Foligno agli ordini del vice-allenatore ‘Lubo’ Yotov che consentirà allo sposo Bellavita di godersi una breve ma meritata luna di miele.
MONTELUCE STRIKE TEAM – SENSI ASSISI = 3-1
(23-25, 25-10, 25-22, 25-16)
MONTELUCE: Polidori 2, Ferraro 6, Piersanti 9, Servettini 8, Antonelli 7, Schepers 21, Magnino 7, Tini 6, Bigini, Damiani 4, Cascianelli (L). n.e. Schippa. All. Andrea Bellavita.
ASSISI: Dionigi 4, Fongo 10, Marquez 1, Piattellini, Propersi 3, Quadrelli 1, Radi, Santificetur 8, Urbanella 4, Ziarelli 9, Catana (L). n.e. Mela. All. Luca Panimboni.
Arbitri: Gessone Rosa.
STRIKE TEAM (b.s. 13, v. 5, muri 13, errori 20)
SENSI (b.s. 6, v. 3, muri 6, errori 21).
(fonte Polisportiva Monteluce)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 15:00