Nikola Grbic: «La Sir Perugia ha garanzie dalla panchina»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 9, 2014 16:00
Grbic Nikola (attento)

coach Nikola Grbic (foto Michele Benda)

Rientro tra le mura del Pala-Evangelisti per la Sir Safety Perugia. I block-devils, dopo il successo di domenica sera con Milano e dopo il lunedì dell’Immacolata di riposo, hanno cominciato stamattina la settimana di lavoro che porta al match clou della decima giornata di Superlega UnipolSai che vedrà i bianconeri del presidente Sirci affrontare in trasferta i campioni d’Italia in carica del Treia, compagine al momento seconda in classifica proprio davanti ai bianconeri terzi della classe. Verifiche fisiche, oltre che tanto lavoro tecnico-tattico, per gli umbri in questi giorni. Coach Nikola Grbic però non è assolutamente preoccupato di questo aspetto: «Abbiamo sei giorni per recuperare tutti gli effettivi. Stiamo valutando con lo staff sanitario giorno per giorno le condizioni di ognuno e conto sabato di avere tutti a disposizione. Devo dire però che questa rosa dall’inizio dell’anno ed in ogni singolo componente mi dà le più ampie garanzie. Ogni volta che qualcuno subentra porta un grande contributo ed aiuta chi è in campo, ripagando la fiducia riposta. Onestamente più di così non posso chiedere e soprattutto è una cosa che mi fa stare assolutamente tranquillo. Ovviamente un allenatore preferirebbe sempre dover effettuare dei cambi per questioni tattiche piuttosto che per problemi fisici, ma è molto bello vedere che, anche se variano gli interpreti, il livello della squadra rimane sempre alto». Il tecnico bianconero si proietta poi sulla gara che attende i suoi giocatori sabato pomeriggio al Fontescodella di Macerata. «Sono quelle partite dove devi dare il massimo che hai perché affronti un avversario di altissimo livello e per portare a casa il risultato ci vuole una grande prova ed anche un po’ di fortuna. E altrettanto vero che vincere match del genere dà un prestigio ed un entusiasmo che non si ha in altre occasioni». Tantissime le insidie che attendono i perugini. «Le prime che mi vengono in mente sono che affrontiamo una squadra forte, equilibrata, che gioca insieme da anni, campione in carica e che gioca nel suo palazzetto. Una squadra molto difficile da affrontare, per cui per batterla devi giocare al top, tirare al massimo su ogni fondamentale ed avere al tempo stesso la pazienza di aspettare il momento favorevole durante la partita. Ci prepareremo a dovere per giocarcela a viso aperto». Sir Safety Perugia grande protagonista in televisione in questa fase della stagione. A cominciare dal match di sabato a Macerata (diretta su RaiSport 1 a partire dalle ore 17,30), i block-devils saranno ripresi dalle telecamere della rete nazionale anche il 26 dicembre per il derby di Sansepolcro (match al via alle ore 18, differita su Rai Sport 2 alle ore 20,30), sabato 3 gennaio al Pala-Evangelisti contro Modena (diretta su Rai Sport 1 alle ore 17,30) e domenica 18 gennaio a Trento (diretta Rai Sport 1 alle ore 17).
(fonte Sir Safety Umbria Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 9, 2014 16:00