Per Gubbio un compito troppo… Altino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 08:55
Ciccolini-Nuti (muro)

Monica Ciccolini ed Angelica Nuti a muro (foto Abruzzo Web)

Torna con un punto la New Font Mori Gubbio che ingaggia una battaglia aspra in trasferta portandosi avanti per due volte, ma alla fine ad esultare sono le avversarie. Cinque set intensi che hanno premiato la tenacia della Costruzioni Papa Altino frenando la corsa delle rossoblu che tentano di raggiungere posizioni più consone nella classifica di serie B2 femminile. Per le eugubine è comunque un buon punto in casa di una delle più quotate formazioni, non per nulla in piena zona play-off, ottenuto con una rosa decimata dall’influenza. La lotta per non retrocedere è sempre molto serrata ma l’ottimismo per il futuro non manca al collettivo del d.s. Giorgio Anastasi che sfrutterà la pausa di fine anno per recuperare tutte le energie.
COSTRUZIONI PAPA ALTINO – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-2
(22-25, 25-16, 21-25, 25-19, 15-13)
ALTINO: Montechiarini 17, Orazi 16, Pomili 15, Fusani 9, Romano 7, Sannino 3, Castello (L), Sciarra, Simeone. All. Gervasio Iurisci.
GUBBIO: Cerbella 16, Ragnacci 14, Danielli 12, Ciccolini 8, Tocca 2, Cacciamani 1, Passeri (L), Nuti 4, Travaglini 1, Riso. All. Maurizio Mattoni.
Arbitri: Cristopher Binaglia e Marco Sgattoni.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 22, 2014 08:55