Per la Zambelli Orvieto c’è l’esame Pagliare

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 19, 2014 08:00
Mazzini Fiamma (campo)

Fiamma Mazzini (foto Michele Benda)

Mancano quattro giornate alla fine del girone d’andata ed il cielo sopra la Zambelli Orvieto, dopo la tempesta settimanale che ha portato ad alcuni cambiamenti interni, cerca in lontananza delle schiarite. La vittoria colta nell’ultimo turno di campionato ha consentito alle biancoverdi di restare agganciate al treno delle migliori ma per trascorrere serenamente la pausa delle festività ci sarà bisogno di dimostrare la maturità del gruppo. Il successo interno colto su Capannori ha portato le ragazze del dirigente Marco Gerenich al quinto posto della classifica di serie B1 femminile, sempre a contatto di gomito con la Bologna e Firenze, formazioni che detengono la terza piazza, l’ultima valida per l’accesso ai play-off. L’occasione di verificare subito se la scossa prodotta con l’avvicendamento in panchina abbia avuto degli effetti positivi arriva sabato 20 dicembre con la trasferta in casa della Re Hash Pagliare. Le marchigiane guidate dal tecnico Domenico Chiovini sono un cliente ostico tra le proprie mura, lo dimostrano i risultati che sino ad ora hanno visto le sue ragazze muovere sempre la classifica sul rettangolo di Spinetoli. Le attenzioni maggiori dovranno essere rivolte in posto-quattro dove opera l’esperta schiacciatrice Annalisa Pepe, nonché all’attacco proveniente dalla zona sinistra della rete nella quale si trova la potente opposta Ludovica Orazi. La compagine rupestre sarà condotta dall’allenatore Marco Gobbini che torna ad essere investito di responsabilità a distanza di un anno per garantire la continuità del lavoro fin qui condotto dalle ragazze. Nelle fila orvietane si attende una prova d’orgoglio del collettivo con la libero Arianna Andreani e la palleggiatrice Fiamma Mazzini che costituiranno il fulcro del gioco per garantire una manovra efficace. Probabile starting-six Pagliare: Capriotti ad alzare in diagonale con Orazi, Agostini e Di Marino al centro della rete, Pepe e Taddei schiacciatrici, Ventura libero. Possibile formazione Orvieto: Mazzini in regia, Biccheri opposta, Kotlar e Tiberi centrali, Ubertini e Rossini martelli-ricevitori, Andreani libero. Arbitreranno l’incontro Laura De Vittoris ed Antonella Verrascina.
(fonte Volley Team Orvieto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Dicembre 19, 2014 08:00